Coltivazione e detenzione di marijuana: nei guai 60enne già ai domiciliari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nella giornata di ieri, 14 giugno, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia hanno tratto in arresto un uomo, M.P., 60enne, pregiudicato, poiché sorpreso presso la sua abitazione e nel terreno adiacente di sua proprietà a gestire e coltivare una piantagione di marjuana.

Gli agenti, durante una perquisizione di iniziativa, hanno rinvenuto sei barattoli occultati in veri posti della sua casa, contenenti la sostanza stupefacente di tipo marijuana, per un peso complessivo di 130 grammi,  mentre in uno sgabuzzino è stata ritrovata una busta contenente kg. 2,250 della stessa sostanza, già essiccata e pronta per essere commercializzata.

La perquisizione veniva poi estesa ad un casolare attiguo dove ne venivano rinvenuti altri 250 grammi. Inoltre, da un sopralluogo effettuato nel terreno di sua proprietà, venivano individuate 66 piante di canapa indiana.

L’uomo, con numerosi precedenti specifici per reati inerenti gli stupefacenti, e per questo già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, è stato tratto in arresto in flagranza di reato per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

Infatti già l’anno scorso, durante un’analoga operazione effettuata dagli agenti del Commissariato di Battipaglia, furono rinvenuti circa 7 kg di marjuana e una coltivazione di circa 200 piante.

Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il pregiudicato è stato condotto presso la casa circondariale di Salerno – Fuorni in attesa del giudizio di convalida.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.