‘Gli arbitri e Gioacchino’ – terza puntata (di Adolfo Gravagnuolo)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Se l’arbitro si era comportato decentemente non accadeva nulla anzi ci sono stati direttori di gara usciti tra gli applausi, Pairetto, Collina ed altri.

Adesso entra in scena Gioacchino Masullo l’autista che accompagnava gli arbitri a Capodichino o alla stazione ferroviaria di Napoli. Gioacchino e’ un grande tifoso della Salernitana e durante il periodo privo di dirigenza ha aiutato sempre i Clubs nelle battaglie per avere una società normale come gli ultimi anni.

Gioacchino partiva con la macchina dall’ interno dello stadio con dentro l’ arbitro poi superava la grande cancellata e la Sua macchina domenicalmente poteva essere oggetto di calci e pugni sui vetri e sulla lamiera o andava tutto bene.

Una domenica, Gioacchino ebbe l’ infelice idea di venire al VESTUTI con una macchina nuova e coincise con un arbitraggio non molto felice.

Gioacchino non si faceva passare la mosca sotto al naso e se si trattava di esporsi lo faceva facendosi rispettare, una volta l’ ho visto fuori casa mi sembra di ricordare una trasferta in Puglia che senza tentennare rispose colpo su colpo nelle solite ” confusioni” .

Cosa accade ? Gioacchino capisce che il momento è delicato perché la macchina e ‘ nuova e prima di uscire in piazza Casalbore con l’ arbitro contestato, decise di affrontare i tifosi , prima di persona e senza macchina e arbitro e compare dal cancello appena un po’ aperto e urla ” ‘ uagliu’ vi conosco a tutti quanti e vi veng a piglia’ sott ‘ i cas ‘…..a macchina e’ nova”

Uscita la macchina nuova guidata da Gioacchino e con dentro l’ arbitro accadde di tutto tra fischi ,pernacchi , parolacce e qualche timido calcio alla macchina nuova .
Io a distanza di oltre 30 anni ricordo la scena e rido ancora.
Continua domani sera” l ‘ arbitro Tuveri di Cagliari e la mamma”.

Adolfo Gravagnuolo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.