S. Egidio, bimba di otto mesi uccisa: padre nega ogni accusa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si è difeso negando ogni addebito Giuseppe Passariello, il padre della bimba di otto mesi deceduta tra venerdì e sabato notte nell’Agro Nocerino Sarnese, in provincia di Salerno. Il 37enne da domenica sera è in carcere a Salerno in quanto destinatario di un provvedimento di fermo d’indiziato del delitto d’omicidio volontario aggravato. Stamane l’uomo è comparso dinanzi al gip Luigi Levita per l’udienza di convalida che si è svolta nella casa circondariale salernitana.
Difeso dall’avvocato Silvio Calabrese, il 37enne – stando a quanto si apprende – si è difeso dalla pesante accusa che gli viene contestata dalla Procura di Nocera Inferiore (Salerno), ricostruendo quanto accaduto in quella tragica sera. L’udienza, iniziata pochi minuti dopo mezzogiorno, è terminata intorno alle 15.45. Il giudice per le indagini preliminari si è riservato la decisione che dovrebbe arrivare nel tardo pomeriggio.

Convalidato comunque l’arresto dell’uomo che rimane in carcere.

Ansa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.