Salernitana, trattativa Cerci: nel week-end incontro decisivo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Trattativa Alessio Cerci – Salernitana: La dirigenza ha mollato la presa, resta da capire se la trattativa la stanno portando avanti direttamente e senza intermediari il presidente Claudio Lotito e il tecnico Giampiero Ventura o se la Salernitana abbia cambiato strategia sperando in un passo concreto dell’ex attaccante di Milan, Roma e Atletico Madrid. Le parti si sono date appuntamento in questo fine settimana. Le prossime 48 ore potrebbero essere determinanti. L’attaccante resta in attesa di un segnale da parte del club granata, propenso ad alzare leggermente l’offerta ma non a sostenere costi troppo elevati. La forbice fino a sette giorni or sono era di 70mila euro tra domanda ed offerta.  In attesa di notizie anche Matteo Bianchetti, congelato dopo l’arrivo di Billong ma tenuto ancora in considerazione dopo la risonanza magnetica che ha evidenziato problemi per Valerio Mantovani.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Ma non stanno dando troppo spago a questo signore che peraltro ha un bel pò di anni sul groppone?

  2. Con 700mila euro avrei comprato Kyine anziche averlo in prestito e valorizzarlo per qualcun altro

  3. 31 non 60,penso che a 31 anno un golletto lo riesce a fare no?Quindi informati prima di fare il gufo come tanti

  4. Tutte ste remore…sará un altro Di Gennaro, ergo, statt a cas e puntiamo Siligardi

  5. X alfio1919
    a noi sta gente non ci serve. Corri a farti l’abbonamento. La società cerca polli come te.

  6. X “Novello Di Gennaro”
    Alessio Cerci nato il 23.7.1987
    Luca Siligardi nato il 26.1.1988
    Differenza 6 mesi.
    E allora?

  7. Corri a casa e non accendere la TV però.
    Cerci darebbe classe alla squadra.
    Forza Salernitana.
    NB di quelli come te e di Lotito =0

  8. ..kiyjne o come si scrive e’ stato acquistato dalla Lazio con un quadriennale per poco piu’ della cifra che hai detto e girato alla seconda squadra ..

  9. Ma fatevi un po’ i C…. vostri e giudicate a metà campionato, voi che siete ALLENATORI, DIRETTORI SPORTIVI, PRESIDENTI ecc.
    Siete la rovina di Salerno.

  10. Questa di Cerci mi sembra la perfetta arma di distrazione di massa. La squadra è inadatta alla categoria e l’allenatore già è stato delegittimato dalla mancanza di acquisti nei tempi richiesti. Sono arrivati scarti che hanno giocato in squadre di bassa B (alcuni reduci da retrocessioni), prestiti dalla Lazio (notoriamente poco propensi ad impegnarsi) e babá vari. Persino un giocatore scarso come Casasola ha fatto le valigie per non doversi sorbire un’altra annata di teatrini. Cerci o no, questa squadra è inadeguata. Inoltre a questo punto è inutile che venga: il ritiro è già quasi a metà, lui non gioca da un anno, per rimettersi in forma ci vorrebbero almeno 2 mesi. Se ci mettiamo che per Novembre la squadra veleggerà già verso la mediocrità e Ventura verso l’esonero è una spesa inutile.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.