Ventura soddisfatto ma precisa: “La rosa è ancora incompleta”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
E’ tempo di primi parziali bilanci per il tecnico della Salernitana Giampiero Ventura che, al termine della seduta di allenamento e dopo 16 giorni di ritiro in quel di San Gregorio Magno, incontra la stampa. Si dichiara soddisfatto il trainer granata soprattutto perché dopo un’annata difficile come quella precedente “era fondamentale ricreare i presupposti per iniziare con il piede giusto e lavorare con una buona ossatura di squadra. Fino ad oggi tutti i calciatori a mie disposizione si sono comportati bene con grande disponibilità e serietà”.

Poi Ventura scende nei dettagli: “La squadra non è ancora al completo ma la società ne è consapevole. Non mi occupo di mercato quindi lavoro per far trovare pronta la pappa a quelli che arriveranno in seguito. Serve ancora qualcosa in ogni reparto – ha dichiarato il tecnico. Saremo circa al 30% di quello che possiamo fare”.

L’allenatore è in costante contatto con proprietà e dirigenza: “Mi sento spesso sia con Lotito che con Fabiani. Entrambi sanno benissimo quello che serve alla Salernitana ma tra un giocatore raggiungibile con disponibilità e uno meno raggiungibile con presunzione, preferisco il primo”.

Inevitabile l’argomento Cerci: “Non è detto che arrivi. Alla Salernitana occorrono calciatori che abbiano una finalità tecnica specifiche. Mi ha telefonato dandomi la disponibilità a venire. Le ultime due annate sono state difficili per lui ed ha voglia di dare risposte. Potremmo essere la squadra giusta per sfruttare la sua rabbia. Se viene lo allenerò volentieri, se arriverà un altro attaccante lo allenerò comunque”.

Ventura poi scioglie anche i dubbi e sgombra le polemiche dei giorni scorsi sul caso Casasola: “Non è successo nulla di particolare. Semplicemente ebbi un colloquio con lui cercando di spiegargli quel era la strada per diventare un calciatore importante. Lui mi ha anche ringraziato. Poi il giorno dopo il procuratore ha chiamato ed ha detto: “Come si è permesso di parlare così con Casasola”. E’ evidente che c’è qualcosa che non va. Un procuratore non può determinare il futuro di una società”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Ventura attento il naso che cresce in conferenza si nota….poi peraltro si sa cosa succede a dare fiducia al gatto e alla volpe. La speranza è che ve se magni tutti una balena.

  2. a me Ventura piace.. un grande con Casasola!!! voglio proprio vedere quante presenze farà con la Lazio

  3. Andate a rileggere le conferenze stampa degli ultimi 3 -4 anni : perfettamente uguali!
    Una considerazione su Casasola : non è da condannare un ragazzo che vuole affermarsi e vuole diventare qualcuno e vincere qualcosa. …qui gli sarebbe stato possibile? Ecco spiegato il malcontento di molti altri giocatori, e mi sa che è pure il motivo per cui nessuno vuole venire. …..chiaro?

  4. “Tra un giocatore raggiungibile con disponibilità e uno meno raggiungibile con presunzione, preferisco il primo”.”
    Infatti è più di un mese che pregano Cerci, mentre i giocatori “disponibili” vanno altrove!!!
    Beh… La contraddizione della società si è inoltrata anche nel tecnico!!!

  5. Servono sicuramente almeno 4 giocatori di alto livello x ogni reparto. Poi si potrà parlare di squadra…

  6. Finalmente ho capito perché ti hanno ingaggiato: mancava il quarto per il tressette. Scommetto che i 25.000 spettatori non li porterai nemmeno facendo la somma di tutte le partite

  7. Solito allenatore che nn mangerà il panettone a Salerno , voglio vedere quando nn se lo mangia lotito

  8. Come mai nessuno parla più di Mantovani? E ‘ancora infortunato… Non so perché ho qualche dubbio..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.