Non ho ucciso io D’Onofrio: Eugenio Siniscalchi si professa innocente

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Eugenio Siniscalchi si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del gip Marilena Albarano, ma ha fatto mettere a verbale una dichiarazione generica di innocenza rispetto all’accusa di aver ucciso Ciro D’Onofrio (nella foto). Siniscalchi, detenuto per reati di droga, si professa dunque estraneo all’omicidio ma – assistito dal suo legale, l’avvocato Silverio Sica- preferisce evitare il confronto con gli inquirenti.

La vigilia dell’interrogatorio di garanzia di Eugenio Siniscalchi è stata viziata dalla denuncia degli spari che sarebbero stati esplosi, ieri sera, contro la vettura a bordo della quale viaggiavano il padre, la madre e la compagna del presunto killer di Ciro D’Onofrio.

I parenti di Siniscalchi – che da San Mango erano in viaggio per raggiungere lo studio dell’avvocato Silverio Sica a Salerno – hanno cambiato direzione arrivando a Fratte, dove hanno denunciato tutto alle forze dell’ordine.

Per l’intera serata si è cercato il bossolo del proiettile che sarebbe stato esploso da due persone, a bordo di uno scooter all’indirizzo della vettura dei Siniscalchi. Ma poliziotti e carabinieri non avrebbero trovato nulla. Da non escludere l’ipotesi che possa essere stata usata una pistola scacciacani.

Alcune persone sono state sentite fino a notte fonda, ma senza esito. E da verificare c’è pure la circostanza che le due persone a bordo del motorino fossero riconoscibili perché indossavano un casco a scodella, e che fossero vicine alla famiglia D’Onofrio.

Elementi sui quali gli inquirenti stanno lavorando e che potrebbero condizionare l’evolversi del quadro d’indagine. Se tutto fosse vero, potrebbe trattarsi di un messaggio intimidatorio alla vigilia dell’interrogatorio di Siniscalchi oppure di una sete di vendetta non ancora placata.

Fonte Liratv.com

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.