Salerno, ore 12.30 mare sporco: monta la protesta dei bagnanti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
37
Stampa
Ore 12.30 ecco come si presenta il mare sul litorale in zona via Allende a Salerno. Chiazze e bolle che galleggiano sull’acqua torbida e bagnanti sempre più infastiditi da una situazione che si ripete da anni. “Non è possibile tuffarsi in questo mare” raccontano alcuni bagnanti. “Per chi resta in città trovare un pò di refrigerio è un odissea” aggiunge il cliente di un vicino lido balneare.  C’è chi pur pagando fiori di quattrini per l’abbonamento allo stabilimento balneare è costretto a farsi docce fredde o bagni in piscina e chi ha chiesto la restituzione dell’importo pagato: “Non possiamo pagare tanti soldi per abbonamenti di stabilimenti balneari che propongono, ovviamente non per colpa loro, un mare impraticabile. Almeno i costi dovrebbero ridursi vista la situazione»

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

37 COMMENTI

  1. Rifacciamo tutto il fronte del mare con palazzi alti 70 metri, verde parchi la nuova California Beach, costruiamo la Nuova Salerno x 500 mila abitanti, solo turismo, sale da gioco, casino ed altro, il mare, sostituiamolo con piscine piste ciclabile una lunga passeggiata da Santa Teresa fino a Paestum, turismo vero, aeroporto, alta velocità su ferro, porti x approdi di imbarcazioni fino 100 metri lunghi, ecco questo è il pensiero forte, di un politico forte e ambizioso, x un grande sud di agricoltura, pesca e turismo turismo x ricchi e x poveri, con un grande sbocco accupazionale, e finiamo di piangersi a dosso progettiamo la Città del 2060,buonasera e meditate..

  2. noi di salerno siamo un pochino l’emblema della nosrtra razza italica,ci lamentiamo per le analisi a pagamento ovvero la situazione sanitaria,ci lamentiamo per il costo della spazzatura e di una citta’ sporchissima inadeguata per quello che paghiamo,ci lamentiamo per la mancanza (vero) dei vigili urbani,non se ne vedono in citta’ da un bel pochetto….forse a S.MATTEO saranno in pompa magna,ci lamentiamo per le forze di polizia e carabinieri che non girano e non controllano niente,ma poi quando c’e’ da tirare le somme con lo scegliersi da chi vogliomo essere guidati siamo lecchini di questo o quello,di deluca o di un suo figlio o protetto e cosi’ e’ nella politica nazionale,c’e’ ancora chi caccia €2 per votare le primarie del PD,dopo che ci hanno assassinato e derubati dal primo esemplare ” prodi “all’ultimo renzi, di zingaretti non parlo e’ solo ridicolo,quindi se questo e’ il popolo questi sono gli amministratori che ci meitiamo.

  3. salvoini di dove sei? prima di de luca salerno era un cesso, passeggiavamo nella villa ed i topi cadevano sulle nostre spalle, a lungomare era un vero caos di drogati, furti e rapine ogni due ore, strade dissestate, non era possibile accedere nel centro storico, il porto era una melma, non esistevano mercati degni di una cittadina, prostitute sul lungomare e via roma, in poche parole una cittadina invivibile. quello che non ha funzionato è il dopo de luca, sindaco assente, sporcizia ovunque, assenza delle istituzioni. dobbiamo essere obbiettivi indipendentemente dall’appartenenza politica.

  4. Tutti che si lamentano e poi votano sempre gli stessi.Siete più vergognosi di quelli che ci comandano.

  5. Ci lamentiamo del mare sporco, zona ad est dell’Irno, in maggioranza elettori di De Luca, segliamoci !!! Per quattro spiccioli d istipendio per le società miste ci stiamo mischiando di melma deluchiana. SVEGLIATEVI

  6. Per Franco a dire la verità non ho visto neanche Salvini ne De Luca ne la Meloni ne il Berlusca e compagnia “bella”

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.