Sottomissione: a Nocera Inferiore un’alcova sadomasochista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
C’è un’alcova sadomaso a Nocera Inferiore in provincia di Salerno gestita da una donna 60enne che svolge il ruolo di padrona infliggendo le sue pene a tanti uomini che frequentano la casa. A riportarlo il sito web Risogimento Nocerino che specifica che la pratica di sottomissione (chiamata con l’acronimo BDSM) è molto in voga soprattutto da persone insospettabili, manager e imprenditori. Più sono potenti più amano farsi dominare, raccontò qualche tempo fa la donna (laureata e madre di due figli) a Radio M2O ai microfoni di Selvaggia Lucarelli. Sottomissione, sadomaso ma anche tanto altro ancora. La 60enne raccontò che perfino un uomo voleva essere rinchiuso nel cassonetto della spazzatura.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.