Il Comune di Pontecagnano pronto ad incassare 20,5 mln di € per l’ambiente

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
La Regione Campania, nelle ultime ore, ha dato infatti l’ok al finanziamento  del progetto di realizzazione di un impianto di trattamento della frazione organica, di ultima generazione, nel territorio amministrato da Giuseppe Lanzara, nell’ambito della costruzione dell’ecodistretto con Giffoni Valle Piana, in sinergia con il Sindaco Antonio Giuliano.

 

Un risultato sperato ed atteso, che così commenta il Primo Cittadino di Pontecagnano Faiano:

“I fondi che verranno stanziati rappresentano uno strumento di tutela dell’ambiente e del territorio e risolveranno definitivamente il grave disagio che da decenni i miei cittadini subiscono per i miasmi provenienti dall’impianto di Sardone, il quale  verrà chiuso e riconvertito ad una piattaforma di riciclo e riuso del materiale riciclabile. Grazie a questa cifra così importante e significativa, saremo dunque in grado di creare un impianto all’avanguardia, di nuova generazione, in cui confluiranno solo i rifiuti dei picentini e che ospiterà ben 120mila tonnellate in meno di scarti all’anno rispetto a quelli attuali. Una riduzione sensibile e un nuovo approccio nei confronti di questo problema così serio ed avvertito dalla popolazione: i Sindaci devono farsi carico con responsabilità di affrontare la questione della gestione dei rifiuti ma, allo stesso tempo, non si può chiedere solo ad alcuni di loro di ospitare i rifiuti di un’intera provincia solo perché in alcune aree qualcuno non fa il proprio dovere e non accetta di costruire gli impianti. Questo deve essere chiaro: noi ci faremo carico di smaltire solamente i rifiuti dei comuni picentini perché non siamo la pattumiera degli altri territori. Cambiamo, quindi, completamente metodo rispetto a quello degli ultimi anni. Anche stavolta, piuttosto che criticare, noi ci interessiamo a proporre ed agire. Il comitato del no a prescindere non serve: occorrono invece nuove risorse, anche economiche, per ammodernare questa Città”.

 

“Sono molto orgoglioso del lavoro eccellente svolto per la nascita e lo sviluppo dell’ecodistretto, un progetto a cui ho lavorato sin dal mio insediamento e condiviso successivamente alla sua elezione dal Sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara con la sottoscrizione di un importante protocollo di intesa.

Un’ idea in cui ho sempre creduto e per la quale mi sono battuto sin dall’inizio del mio mandato. Oggi, grazie alla condivisione e alla sinergia tra primi cittadini dell’intera area dei Picentini, si lancia un segnale forte in un momento delicato per quanto riguarda l’ambiente. Accolgo con piacere ed orgoglio la fiducia concessa del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e dell’Assessore all’Ambiente Bonavitacola  che sin dal primo momento hanno sostenuto ed apprezzato la proposta progettuale dell’ecodistretto. Ancora una volta la Regione Campania si è mostrata attenta su un tema così delicato come la gestione dei rifiuti che grazie a questo fondamentale intervento sarà più virtuosa, portando l’area dei Picentini ad essere un modello da imitare”, ha concluso il Sindaco di Giffoni Valle Piana Antonio Giuliano.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Preparati tanto la gestione la farà il tuo vicino di comune altrimenti e ò te vedevi tutti sti milooni di euro.Faremo la fine di PARAPOTI ti verranno a portare l’immondizia dei paesi del Napoletano. SI PADRONE.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.