Il Comune di Torchiara aderisce a #Iononconferisco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il Circolo Legambiente “Ancel Keys” Torchiara  – Alto Cilento continua la sua attività sul territorio. A seguito dell’imminente chiusura dell’impianto di Acerra, Legambiente Campania ha lanciato #iononconferisco, una campagna di sensibilizzazione per ridurre la produzione dei rifiuti. Il Comune di Torchiara ha subito aderito all’iniziativa.

#Iononconferisco è  rivolta a tutti i  cittadini, ma anche e soprattutto ai Sindaci, per sensibilizzare la popolazione sulla raccolta dei rifiuti e per modificare il calendario della raccolta differenziata, riducendo i giorni di conferimento della frazione indifferenziata.

“La chiusura dell’ impianto di Acerra mette la Campania di fronte al problema dello smaltimento dei rifiuti. Le soluzioni, però, partono dal basso. Dobbiamo prima di tutto essere dei cittadini responsabili che rispettano se stessi e l’ ambiente. #iononconferisco è il giusto stimolo per responsabilizzarci sempre di più ” afferma Adriano Maria Guida, Presidente del Circolo Legambiente “Ancel Keys” Torchiara Alto Cilento.

“L’amministrazione comunale di Torchiara è da sempre vicina alle problematiche ambientali. Abbiamo subito accolto l’invito di Legambiente per l’adesione a una campagna che sensibilizzi i cittadini a un’ attenzione maggiore nella raccolta dei rifiuti. In questi anni il Comune di Torchiara ha già ottenuto importanti risultati nella raccolta differenziata. Faremo un ulteriore passo per il bene del nostro pianeta” afferma Massimo Farro, sindaco di Torchiara.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. certo, sempre colpa o rsponsabilità del cittadino, ma quand’è che verrà abbattuta la tari? come mai da quando abbiamo la differenziata e poi la porta a porta non abbiamo mai visto nessun risparmio se non qualche spicciolo qualche anno??? è ovvio che il cittadino pensi che sia tutta una fregatura, pure perchè abbiamo le città sporche e le case piene di sacchetti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.