Fiammetta Borsellino a Salerno: “Mio padre abbandonato dallo Stato”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Mio padre diceva sempre che sarebbe morto quando la mafia avrebbe avuto la certezza che era rimasto da solo  lo Stato e le istituzioni avevano l’obbligo di difendere uomini che portavano avanti un lavoro del genere”. A dichiararlo questa mattina, a Salerno, Fiammetta Borsellino, la figlia del Giudice Paolo Borsellino ucciso dalla mafia, insieme agli uomini della sua scorta, il 19 luglio 1992. Da allora la signora Fiammetta porta la sua testimonianza presso le istituzioni, nelle scuole, nelle comunità perché la Stage di Via D’Amelio non sia dimenticata e si faccia davvero luce su di esse. “Che la morte di mio padre e quanto accaduto deve essere un esempio per diventare un patrimonio culturale di valori da seguire dai giovani di oggi” ha coincluso la figlia del compianto giudice siciliano.

Fonte Anteprima24

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Suo Padre , signora/ina e’ nel cuore di tanti….e questo deve renderla orgogliosa….la verita’ la sappiamo tutti…..lasciato solo e tradito dalle stesse istutizioni . UN UOMO GIUSTO…..che sapeva quanto aveva dato allo Stato…..sperando in una vittoria che sarebbe passata alla storia…….LUI ,NELLA STORIA CI E’ STATO E CI STARA’ X SEMPRE…..X essere stato un uomo di principi onesti e credente in quello che faceva…..mi creda, al solo pensare a suo padre mi viene da piangere…..e chissa’ se a sapere a quel che andava incontro, avrebbe sacrificato la sua assenza nei confronti di tutti voi familiari…..SIA FIERA….SIA ORGOGLIOSA DI ESSERE SUA FIGLIA…..LE INVIO UN ABBRACCIO FORTE…..PAOLO BORSELLINO….NEL CUORE…..SEMPRE…CON DEVOZIONE E STIMA….ARRIVEDERLA….

  2. Purtroppo le sue parole dott.ssa Borsellino sono Vere.In Italia ci sentiamo drammaticamente S OL I senza personalita’come quella di suo padre.Per l’Italia e noi Italiani un esempio Imperituro.Cordialita’

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.