Una foto di 120 anni fa: Greta è una viaggiatrice del tempo…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
″È una viaggiatrice del tempo, mandata sulla Terra per salvarci”. È questa l’ultima teoria cospirazionista intorno alla figura di Greta Thunberg, la giovane attivista che si batte per l’ambiente. A far nascere questa “bizzarra” idea nelle menti degli utenti è una foto che circola da poco sui social network. Lo scrive Huffingtonpost.it

Nell’immagine estratta, a quanto sembra dagli archivi della Università di Washington e risalente al 1898, si vedono tre giovani intenti ad estrarre acqua da un pozzo in Canada. Uno di questi è una ragazza, incredibilmente somigliante a Greta. Treccine comprese.

Di fronte a questo ritrovamento molti utenti stano avanzando le ipotesi più disparate. Alcuni sono convinti che la giovane nella foto di 120 anni fa sia proprio Thunberg e che sia “stata spedita sulla Terra per mostrarci il futuro”.

“Non ci sono dubbi, è una viaggiatrice del tempo, ha visto cosa ci aspetta ed è stata spedita qui per avvertirci”. Fra moltissimi tweet di questo tenore cospirazionista, tuttavia, c’è anche chi più prudentemente avverte: ”È identica, il suo volto sarà di sicuro photoshoppato ad arte”.

Fonte huffintonpost

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. quanti perdigiorno che navigano su internet ! NON AVETE PROPRIO UN XXX DA FARE, non potrebbe essere una normalissima somiglianza come tanti?????
    POVERI NOI.

  2. michele di pastena, è esattamente quello che ho pensato 😀 cmq troppa gente si fa prendere in giro dal primo burattinaio che appare, ma fortunatamente questa ragazzina in italia ha avuto poco seguito e di questo sono contento, non per il fatto ambientalista in sé, ma perchè è evidete che è manipolata ad arte, e non solo: niente nella scienza è “verità immutabile”! dico solo che basta sapere e pensare che nel medioevo faceva piu caldo di oggi, ma non solo: millenni fa c’era la glaciazione e in seguito è salita la temperatura! è colpa dell’uomo della pietra e della vacca che emetteva metano??!
    Quando poi si vedono i bilanci e gli investimenti miliardari di molte multinazionali, tutti in questa direzione del finto “eco-verde”, allora si capiscono tante cose. Mi raccomando, tutti a batteria, fanno benissimo! e la co2 non è vero che è un nutrimento per le piante tramite fotosintesi!

  3. per pluto tutte le ragioni che vuoi, anzi , facciamo una cosa continuiamo a riempire il mare di plastica, continuiamo a vivere con le mascherine, in citta’ come pechino, continuiamo a sversare veleni nei fiumi, continuiamo ad inquinare i terreni di rifiuti pericolosi, e poi ci piantiamo sopra i pomodori, sono piu’ saporiti. Stiamo distruggendo il mondo ed il bello che non c’e’ ne frega niente

  4. 18:35 capisco che non ci arrivi, ma pluto dice altro; non dice in nessun punto che è giusto buttare la plastica a mare, lo hai detto solamente tu, quindi è un tuo proposito! lui ha chiaramente parlato di co2 e caldo, non di plastica, che non nomina affatto. Tra le tante cose che non arrivi a capire, ci sta pure il fatto che la co2 non è per nulla da prendere in blocco con inquinamento da metalli pesanti, polveri e radioatttività, sono cose diverse! la critica, giustissima, di pluto sta proprio in questo: considerare come unico inquinante la co2, che inquinante non è! semplice .. per chi riesce a pensare e fare un ragionamento indipendente. Studiati la fotosintesi clorofilliana e poi vieni a sparare le tue frasi preconfezionate in plastica filogretina.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.