Coronavirus, l’ultima di Trump: il vaccino in esclusiva agli Usa in cambio di soldi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
La ricerca sul vaccino per il coronavirus sta scatenando una feroce guerra commerciale tra Germania e gli Stati Uniti che rischia di avere pesanti ripercussioni politiche. L’azienda farmaceutica tedesca CureVac, che opera a stretto contatto con l’istituto pubblico di ricerca Paul-Ehrlich-Institut e sta lavorando a un vaccino contro il coronavirus, avrebbe rifiutato una generosissima offerta di Donald Trump.

Il presidente americano avrebbe messo sul tavolo una somma enorme – il quotidiano Welt parla di un miliardo di euro – per accaparrarsi azienda e ricercatori, e tenersi il vaccino in esclusiva per gli Stati Uniti. Una proposta immonda in tempi di pandemia, che il top manager Christof Hettich ha respinto con parole nette: “Vogliamo sviluppare un vaccino per tutto il mondo e non per singoli Paesi”.

Ma secondo il quotidiano berlinese, il governo Merkel avrebbe condotto nell’ultimo periodo colloqui serrati con l’azienda, alla quale avrebbe anche fatto una controfferta.

Berlino sarebbe attualmente allarmata per il tentativo massiccio dell’Amministrazione Trump di fare shopping di know how farmaceutico e ricercatori in Germania. E fonti governative hanno spiegato al quotidiano che occorra considerare imprese farmaceutiche così importanti una questione di sicurezza nazionale – un dettaglio che consentirebbe al governo di bloccarne l’acquisto.

Il dibattito sull’allargamento del concetto di “sicurezza nazionale“, che è valso per decenni solo per il settore energetico e la difesa, domina il dibattito pubblico tedesco da anni. Dopo che la Cina ha fatto negli ultimi anni uno shopping forsennato nella robotica e dell’alta tecnologia del Made in Germany, il governo ha esteso la possibilità di intervenire su imprese che ritiene vitali.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Eccolo qua il vostro sovranismo, cari pezzenti.

    E magari specificate anche che i ricercatori tedeschi, tanto odiati ed insultati dai pezzenti sovranisti, hanno risposto che loro stanno lavorando per i cittadini di tutta l’Europa, non per i soldi americani.

  2. la stupidità, l’ignoranza e l’arroganza non hanno confini, abbiamo esempi in america, in italia con l’untore della lega ed in inghilterra. Speriamo che i cittadini di tutte le nazioni del mondo, dopo (se ci sarà un dopo) questa catastrofe sapranno cogliere ciò che di buono abbiamo appreso anche nella sventurata esperienza e arginare completamente questi pericolosi personaggi.
    basta di venerare i politicanti da strapazzo che non pensano al popolo, ma solo al potere ed agli interessi dei propri amici. non facciamoci imbambolare dai discorsi solo perchè gridano, i paesi hanno bisogno di governanti seri, ponderati, onesti.
    i meridionali italiani certamente ridimensioneranno questi improvvisati salvatori della patria che da oltre 10 anni al governo non hanno mosso un dito per il meridione, ora pur di accaparrare voti offrono benefici ed altro, chiacchiere, i politici li abbiamo al sud, scegliamoli con intelligenza e non facciamoci infinocchiare da improvvisati stregoni.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.