Guerra per la distribuzione delle mascherine, addetto Asl aggredito a Nocera

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Un collaboratore amministrativo dell’Asl di Salerno è stato aggredito ieri all’interno della struttura di via Ricco a Nocera Inferiore. Tutta colpa – si fa per dire – della distribuzione delle mascherine. Il dipendente dell’azienda – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – ha subito violenza da parte di un altro dipendente dell’Asl, un autista in servizio nel Dsm, che contestava la scelta dei destinatari della distribuzione degli introvabili strumenti di protezione dal contagio da coronavirus. E’ stata anche presentata una denuncia ai carabinieri.

,

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. questi isterismi non sono concepibili, le mascherine idonee per i cittadini (non per gli addetti alla sanità)
    si possono fare in casa con molta semplicità e sono utilissime.
    con la stoffa delle lenzuola: tagliarla tenendo presente le misure di una mascherina farmaceutica circa centimetri 18×12, è meglio 19×13 da lasciare un bordino di 1 centimetro in più per dare consistenza, ai lati elastici a destra e sinistra fissati nel bordino con la spillatrice ( indossate dietro alle orecchie), oppure fettuccia elastica bianca (da farla reggere dietro alla nuca).
    tornati a casa, dopo averla utilizzata, metterla nell’acqua bollente che si possa sterilizzare e riutilizzarla.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.