Casoria: “Devi metterti la mascherina”, scoppia la rissa al supermercato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Stress, insofferenza e paura scatenano una folle reazione durante la fila alla cassa di un supermercato nel quartiere Arpino a Casoria (Napoli). «Perché non hai la mascherina?» è bastato questo rimprovero per scatenare una violenta rissa ripresa da uno smartphone di uno dei tanti clienti in fila. Nel video pubblicato sui gruppi Facebook e diventato subito virale si vede un gruppo di persone attendere il proprio turno alle casse e due persone inizialmente litigare per poi passare subito alla violenza. Calci, pugni  e merce gettata per aria, finché i protagonisti più turbolenti della vicenda non sono stati allontanati.

VIDEO TRATTO DA YOUTUBE

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Non credo che siamo alla frutta…questo sarà solo l’inizio di un piccolo aperitivo per possibili scenari di disordini

  2. 1) le mascherine deve indossarle solo il personale del supermercato

    2) anche volendo usare le mascherine, andrebbero usate solo le FFP3, le uniche efficaci a patto che ogni 4/6 ore ne vengano sostituiti i filtri

    3) nel video vedo carrellini tipo spesa di tutti i giorni: forse non si è capito che bisogna uscire una volta alla settimana e fare una spesa completa e non 7 giorni su 7 a comprare il fabbisogno giornaliero

    In ultimo, un pensiero al troglodita “io resto a casa” delle 13.49 che ha capito tutto! Non ti preoccupare, purtroppo non sei l’unico ignorante, ci sono tantissimi “virologi e scienziati di chiara fama” a farti compagnia che come te il meglio che sanno fare sono le catene di sant’antonio su facebook e leggere le notizie prese qua e là per poter esprimere le loro “perle di saggezza”. Fai una cosa: resta a casa anche ad emergenza finita che fai più bella figura.

  3. denunciamo 13:49, per incitazione alla violenza e apologia di reato. La mascherina non è obbligatoria per i cittadini, quindi chiunque obblighi a usarla è fuorilegge.

  4. LA MASCHERINA E ANCHE I GUANTI SONO OBBLIGATORI IN MOLTI SUPERMERCATI E NEGOZI, INFATTI NUMEROSI ESERCIZI COMMERCIALI HANNO ESPOSTO L’AVVISO DAVANTI ALL’INGRESSO “DI NON ENTRARE SENZA QUESTE PROTEZIONI” QUINDI I TITOLARI DI QUESTI NEGOZI DEVONO ESSERE I PRIMI A FAR RISPETTARE A TUTTI I CLIENTI LE NORME DI SICUREZZA PERCHE’ LA SALUTE DI TUTTI VA RISPETTATA

  5. Da abitante del sud non ho mai giudicato male quelli del nord che ci chiamano terroni e cafoni.
    Hanno ragione! come si fa a dargli torto?

  6. Le mascherine chirurgiche ed i guanti vanno indossati per rispetto verso gli altri :non servono per proteggersi ma per proteggere gli altri.

  7. Frank 74, come si fa a darti torto??? Adesso è di moda la mascherina (quelle che si vedono in giro non servono a niente) e addirittura la si usa da soli in macchina…forse c’è il pericolo di autoinfettarsi. Senza fare il professorino poiché non lo sono, basta uno starnuto o un pò di tosse all’interno della mascherina che andrebbe immediatamente buttata. In ogni caso la si deve eliminare a fine giornata, mentre sono convinto che c’è gente che usa la stessa mascherina da 2 settimane. Per i negozi che espongono il cartello dove questa è obbligatoria? Bene, vado da un’altra parte dove non c’è alcun divieto. Nessuno potrà dire a nessuno di usare la mascherina fin quando non sarà imposto per legge.

  8. vitov: non volete capire che date per scontato che siamo tutti malati! ora, se siamo tutti malati allora vuol dire che la mortalità è dell’0.01%, nulla! se invece non lo siamo allora non c’è necessità della mascherina.. semplice.

    18:23, sei ignorante a puntino: la mascherina non è affatto obbligatoria per i clienti, ma lo è per i negozianti che trattano merce al taglio, salumerie, panifici etc. Non solo, l’OMS e l’ISS hanno scritto espressamente che la mascherina è da usarsi in determinati casi, non per tutti e non sempre, come nel caso di vicinanza a persone infette. Vi siete bruciati il cervello.

    Frank74 e 14:26, esattamente, ma il gregge non lo capisce. Anche io ho visto gente da sola per strada o in auto con la mascherina, che mettono toccano tolgono spostano! sarà una discarica di batteri e virus quella mascherina, ma i fessi credono di essere al sicuro e di essere bravi cittadini (belanti)

  9. SEI TU CHE SEI UN IGNORANTE A PUNTINO PERCHE’ NON RIESCI A CAPIRE CHE LA MASCHERINA AIUTA A NON TRASMETTERE IL VIRUS PERCHE’ SE UNA PERSONA ENTRA IN UN SUPERMERCATO E SI INCROCIA CON UN ALTRA CHE è INFETTA (magari quella persona è anche asintomatica e non lo sa nemmeno di essere infetta, cioe’ ha il virus e non ha sintomi) COME LA METTIAMO ? INDOSSARE LA MASCHERINA AIUTA A PREVENIRE IL CONTAGIO,SE LA CASSIERA SI DIFENDE INDOSSANDO LA MASCHERINA NOI CLIENTI CI DOBBIAMO DIFENDERE FACENDO LA STESSA COSA PERCHE’ CHIUNQUE NEL SUPERMERCATO POTREBBE ESSERE INFETTO HAI CAPITO…

  10. Amico delle 19.25, il problema è sempre lo stesso. Le comuni mascherine che vedi in giro, non servono a niente se non a dare una falsa sensazione di protezione. Non hanno filtri, non sono di quelle indossate nei reparti ospedalieri ecc. Inoltre continueresti ad usarla nel corso della giornata se per es. ci hai starnutito dentro? Io no. La dovresti buttare subito e indossarne un’altra, se le trovi in vendita. E pensa che anche medici e infermieri si sono ammalati pur usando protezioni. Questi insopportabili virologi hanno creato falsi miti tra cui usare gel e mascherine…unico modo di sconfiggere il virus? Quarantena, certo, e vaccino…vaccino…vaccino… ovviamente sei libero di pensarla diversamente.

  11. Giusto per chiarire.Se uno è infetto (non sa di esserlo), starnutisce o tossisce nella mascherina, magari la mascherina è infetta , all’infettato non cambia niente ma evita di trasferire le goccioline all’altro che è ,magari a debita distanza.Se tutti indossano la mascherina ,quindi si evita il contagio aereo.Poi si indossano i guanti , si lavano accuratamente le mani,ed il contagio diventa più difficile,in attesa del vaccino.Scusate la il lungo discorso.

  12. La violenza non la giustifico, ma ad Arpino di Casoria c’è l’anarchia totale. Nella zona tra Casoria e Napoli dove abito, cioè proprio al confine fra queste, in via Nazionale delle Puglie ci sono diversi elementi che stando in strada non rispettando le disposizioni, come fossero giornate normali, e le forze dell’ordine sono assenti, se chiami più volte giungono dopo diversi giorni e all’occorrenza non intervengono. Ho scritto più volte anche a De Luca “niente!!!” ed ho scritto anche al sindaco di Casoria non mi hanno degnato neppure di una risposta. Ed ecco i risultati, io non giustifico certe aggressioni non è questo l’atteggiamento adatto, ma non facessero esasperare i cittadini perché abbandonati.
    Chi fa il ciclista, chi si fa la corsettina, chi fuma in strada, chi porta a spasso il cane per fare la passeggiata e per fare 4 chiacchiere senza mascherina e non rispettando le distanze di sicurezza, e poi noto troppe “davvero troppe” macchine in circolazione, come fossero giornate normali.
    Io vorrei che questa mia dimostranza giungesse al presidente De luca ed al sindaco.
    Speriamo bene, che intervengano, in modo che si pachino anche gli animi di chi è giustamente esasperato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.