La Fiavet: in Campania pacchetti turistici ad hoc per rilanciare settore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

«Servono misure strutturali per il rilancio del comparto turistico. Nell’immediato, però, occorre una strategia che ci consenta di intercettare i viaggiatori e convincerli a trascorrere le vacanze in Campania e in Italia anziché in altri Paesi»: così Ettore Cucari, presidente della Fiavet Campania.

In vista dell’allentamento delle misure restrittive imposte dal governo nazionale e da quello locale per contenere la diffusione del Coronavirus, l’associazione che riunisce i titolari delle agenzie di viaggio con sede sul territorio regionale invoca l’adozione di un piano strategico per il rilancio e lo sviluppo del turismo campano.

«Con tutti gli interlocutori istituzionali – spiega Cucari – occorre prevedere pacchetti ad hoc per i turisti che con ogni probabilità, nei prossimi mesi, dovranno fare i conti con le restrizioni all’utilizzo dei mezzi pubblici e con l’impossibilità di raggiungere mete di vacanza all’estero. Per chi sarà costretto a viaggiare con mezzi propri o noleggiati, magari da una regione all’altra del nostro Paese, appare giusta l’introduzione di buoni benzina, buoni pasto in autogrill e altre misure capaci di incentivare e sostenere il turismo domestico».

Per il resto, la Fiavet ha sollecitato la tutela delle agenzie di viaggio, primo anello della catena della commercializzazione nel mercato turistico, investimenti per la formazione di imprenditori e lavoratori, chiamati a confrontarsi con una nuova realtà sociale ed economica, misure di sostegno alle imprese del turismo, duramente colpite dalla crisi indotta dal Coronavirus.

La Fiavet, infine, ha sostenuto la necessità di una forte attività promozionale delle località della Campania. «Chiediamo maggiore attenzione per il turismo – conclude Cucari – con provvedimenti concreti ed equilibrati per tutti i soggetti della filiera e una decisa azione di promozione di immagine, cultura e tradizioni della Campania».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.