Lega B, Balata: “Dobbiamo tornare in campo»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus in Italia sta avendo importanti conseguenze nel mondo dello sport, dove le attività agonistiche sono state bloccate fino a data da destinarsi. Nei giorni scorsi si è iniziato a parlare di una possibile ripresa ma, ad oggi, non si ha una data ufficiale.

Gli allenamenti di squadra, ad ogni modo, con l’inizio della “fase 2” dell’epidemia, potranno ripartire dal 18 maggio. Fondamentali, però, saranno le possibilità dei diversi club di mettere in sicurezza le proprie strutture, al fine di preservare la salute di tesserati e membri dello staff. Norme igieniche e comportamentali che, tuttavia, saranno difficili da attuare nelle categorie minori.

Quel che è certo, tuttavia, è che la Lega Serie B non intende fermarsi. A ribadirlo, ai microfoni di Radio KissKiss, è stato questa mattina il presidente Mauro Balata.

“C’è una regola fondamentale nello sport, si vince o si perde sul campo. Il merito sportivo è un principio superiore. Finché ci sarà la possibilità di terminare regolarmente le competizioni bisognerà cercare di perseguire questa soluzione. Essa eviterebbe il fiorire di tanti contenziosi, anche schizofrenici, di cui parla spesso anche il presidente Gravina.

Avendo come obiettivo quello della massima sicurezza possibile, ovviamente, bisogna provare a finire i campionati. Promozioni e retrocessioni? Ci sono delle regole e queste non possono essere cambiate in corsa, sicuramente sbaglieremmo. Stiamo attraversando una crisi economica mai vista dal dopoguerra in poi.

Abbiamo chiesto – conclude Balata – l’attuazione dei presidi per la messa in sicurezza che si ispirano alla ratio che ha portato il Governo ad adottare le misure prese e che sono fondamentali per far sì che il sistema calcio possa superare questo terribile momento”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.