Il cimitero di Salerno resta chiuso nel pomeriggio, ma il sindaco l’aveva riaperto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Cancelli chiusi, e con tanto di catenacci: tutti gli accessi al cimitero comunale di Salerno sono rimasti inibiti al pubblico, anche nel pomeriggio odierno. Ingressi sbarrati – come testimoniano inequivocabilmente le foto che sono state scattate, minuto più minuto meno, alle ore 16 di oggi (martedì 5 maggio) – a quei cittadini che avevano scelto l’orario pomeridiano per salutare, finalmente, i propri cari, dopo quasi due mesi di lockdown anche del camposanto di Brignano. Eppure, in prima mattinata, lo stesso sindaco Vincenzo Napoli – attraverso i suoi canali social – ha annunciato che “a partire da oggi vengono ripristinati – è scritto testualmente sul suo profilo Facebook – gli orari di apertura del cimitero cittadino”. Ha anche specificato che “si potrà salutare i propri cari dalle ore 7 alle ore 18 dal lunedì alla domenica”.

Confidando in questa comunicazione – peraltro pubblicata tra le newsletter del sito istituzionale del Comune e ripresa da quasi tutti le emittenti televisive e i siti locali, tra cui il nostro – alcuni cittadini – è irrilevante, se tanti o pochi – si sono recati al cimitero nel primo pomeriggio per evitare anche assembramenti, scegliendo un orario meno frequentato. E davanti ai cancelli hanno trovato l’amara sorpresa: camposanto chiuso al pubblico. Aperto a quell’ora – per dovere di cronaca –  solo il cancello destinato a ricevere le salme. E’ probabile che deve essersi verificato un “corto circuito” comunicativo – tra lo staff del primo cittadino, l’assessore competente Angelo Caramanno e il direttore del cimitero Filomeno Di Popolo – che ha disatteso di fatto un’ordinanza sindacale e generato un fastidioso disservizio ai congiunti dei defunti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. io sono entrato dal cancello principale ho chiamto mi hanno aperto ,questi signori vanno puniti non hanno rispettato ordinanza del sindaco vergognoso

  2. Caramanno… un corto circuito … ma veramente scherziamo? E che fa l’assessore quello? Al massimo fa i selfie

  3. Allora non avete capito niente…. se non chiama De Luca non aprono, Napoli non conta nulla….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.