fbpx

Via libera dal 3 giugno, De Luca contrario e pensa a termoscanner e test rapidi

Stampa
Da mercoledì sarà consentita la mobilità tra regioni, ma non tutti i presidenti sono favorevoli.  Vincenzo De Luca, governatore della Campania è molto critico al riguardo e parla di Governo Conte piegato alle tante pressioni provenienti dal Nord. «Si ha la sensazione che per l’ennesima volta si prendono decisioni non sulla base di criteri semplici e oggettivi ma sulla base di spinte e pressioni di varia natura.

Si poteva decidere semplicemente togliendo i nomi delle regioni che i territori nei quali nell’ultimo mese c’era stato un livello di contagi giornalieri superiore a un numero prefissato (200 250 – 300…) fossero sottoposti a limitazioni nella mobilità per un altro breve periodo», ha detto De Luca. Per poi ammettere che se la Campania avesse ancora oggi un livello di contagio elevato «non esiterei a chiedere io, per un dovere di responsabilità nazionale, una limitazione della mobilità per i miei concittadini».

In attesa delle linee guida ufficiali, Palazzo Santa Lucia si appresta ad adottare le contromisure quali uso dei termoscanner e dei test rapidi ai caselli autostradali, alle stazioni ferroviarie e aeroportuali.

5 Commenti

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Fortuna che de Luca conta meno del quattro di coppe altrimenti eravamo ancora a marzo

  • Presidente, non sia troppo rigido, il turismo in campania è il più importante settore, può rimandare di una settimana l’apertura a tutte le regioni, ma non di più.
    questa stagione tutti gli italiani devono restare in italia, mai più grecia, austria, croazia ed inghilterra, ci hanno catalogati appestati; non c’è la necessità di andare all’estero, abbiamo le coste più belle del mondo, per non parlare della ristorazione.
    diamo un esempio di coerenza ed aiutiamo i nostri operatori turistici.

  • speriamo solo che si voti presto,venga rieletto e cosi’ non ci rompe piu le palle.

  • Meno male che de luca è diventato un pagliaggio e non se lo c4ga nessuno più

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com