Piani alternativi: la Lega di B chiede lumi alla FIGC

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si torna in campo, ok, ma in caso di nuovo stop come si fa? Cosa prevedono nel dettaglio i piani alternativi al regolare svolgimento delle partite? Se lo domanda la Lega B che ha fatto richiesta scritta di chiarimenti alla FigcGravina ha parlato di playoff per il piano B e di classifica stabilita da un algoritmo per il piano C, quello che non prevede la possibilità di tornare in campo dopo la sospensione per la presenza di un caso positivo.

La Lega B vuole capire in che modo si giocherebbero gli eventuali playoff e playout previsti nel piano B. Ma ancora di più vuole lumi sul piano C, sui criteri utilizzati per la stesura della classifica attraverso un algoritmo. Nessuno si augura che il calcio debba fermarsi di nuovo, semmai in maniera definitiva per quanto riguarda la stagione 2019-2020.

Ma tutti sono consapevoli del fatto che è impossibile fare previsioni certe su ciò che accadrà nelle prossime settimane. Quindi è bene prendere in considerazione ogni ipotesi per farsi trovare pronti. È soprattutto sul tanto chiacchierato algoritmo che è bene fare chiarezza, magari anche attraverso un maggiore dialogo tra Figc e Leghe.

Sarà decisivo il Consiglio Federale in programma lunedì 8 giugno e sarebbe importante trovare una linea comune tra le varie anime del calcio italiano. Si agisce sul presente ma si comincia anche a ragionare sul futuro. Perché la conclusione dell’attuale stagione inevitabilmente condiziona anche la prossima. Si ipotizza di partire il 12 settembre con i nuovi campionati stilando un calendario più intenso ma è non escluso che venga modificato il format per accorciare la prossima stagione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.