Guarito dal Covid, dall’ospedale arriva conto da 1 milione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
“Mi sento in colpa per essere sopravvissuto”, così il settantenne statunitense Michael Flor ha descritto la sua esperienza col nuovo coronavirus dopo aver aperto la lettera con la quale l’ospedale in cui è stato ricoverato per Covid per circa due mesi gli ha presentato la fattura da ben 1,1 milioni di dollari. È accaduto a Seattle dove l’uomo è rimasto ricoverato per 62 giorni a seguito dei gravissimi sintomi della malattia.

Dopo essere stato ricoverato il 4 marzo e aver rischiato seriamente di morire, l’uomo è riuscito a farcela e il 6 maggio scorso è tornato finalmente a casa. Pochi giorni dopo però l’amara sorpresa: dall’ospedale gli è arrivato un conto lungo ben 181 pagine con tutti i dettagli delle terapie di cui ha beneficiato, compreso il ricovero in terapia intensiva e l’uso di un ventilatore polmonare.

In totale ci sono son quasi tremila voci di spesa, circa 50 al giorno e la fattura non comprende le due settimane di convalescenza che il malato ha trascorso in un’altra struttura. Flor fortunatamente non dovrà pagare nulla perché beneficia delle nuove regole varate al Congresso statunitense proprio per l’emergenza Cvid-19 e quello che non è coperto dalla sua assicurazione lo sborserà lo Stato.

Quella fattura fatta recapitare a casa sua con tutti i costi per ogni singola voce e terapia usata per salvarlo, però, lo ha colpito nel profondo facendolo sentire in colpa per essere sopravvissuto, come lui stesso ha spiegato ai media locali. “Mi sento in colpa per essere sopravvissuto. Perché proprio io ho meritato questo? Guardare l’incredibile costo di tutto ciò aggiunge sicuramente altro dolore. Sono stati un milione di dollari a salvarmi la vita, e ovviamente direi che sono soldi ben spesi ma so anche che potrei essere l’unico a dirlo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Considerando che negli USA 3 punti di sutura li paghi circa 7000$ credo che la cifra sia oltremodo gonfiata.

  2. teniamocela cara la nostra sanità, è la migliore al mondo.
    gli amministratori e politici devono gestire con cura le risorse, evitare truffe e sprechi, da oggi dovrà essere il vero fiore all’occhiello del nostro paese. devono tutti controllare ciò che è pubblico ed i cittadini dovranno essere in prima linea.

  3. Il migliore Paese al mondo è l’Italia, se ne facciano una ragione gli esterofili quando si gonfiano citando questa o quella impareggiabile megastruttura oltre confine. Alla fine forse le nostre cure non saranno eccellentissimamente eccellenti (ed è da dimostrare) ma curiamo tutti. Da noi la malasanità esiste perché si parla liberamente e di tutto (anche degli errori e delle distrazioni), altrove sono solo bravi nelle “regie” televisive e con la censura. Qui si mangia e si beve, ti fai pure le ferie se non hai un reddito e difficilmente vai sotto un ponte a vivere (anche perché cadono…). Hai uno Stato che, sebbene non sia sorretto da eminenti statisti ed economisti, riesce sempre a combinare qualcosa di buono in favore di chicchessia. Bah,,, io alla fine dico che è meglio votare per l’ITALIA: sempre.

  4. Per via Zammarrelli:
    Come la maggior parte in questo paese, tu sei uno che si arrangia, per questo ti trovi bene!
    Come tutti gli italioti il tuo slogan è:” basta che si mangia e si beve!”
    Ma va…!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.