Ambulanti: in Prefettura a Salerno la richieste dell’Anva a Comune e Regione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Al grido “Uniti si vince” si è svolto in Prefettura a Salerno l’incontro tra l’ANVA Confesercenti presieduta da Ciro Pietrofesa, Franco Picarone, Presidente della Commissione Bilancio in rappresentanza della Regione Campania e Mimmo Volpe, Sindaco di Bellizzi ma in rappresentanza dell’ANCI per discutere delle problematiche della categoria degli operatori ambulanti della Campania.

Alla Regione è stato chiesto un “prestito d’onore” dell’importo di 5000 euro per consentire di ripartire a questi imprenditori di settore colpiti duramente dall’emergenza coronavirus. Un prestito che sarà restituito con una rata di 100 euro mensili ad interessi zero. Poi l’attenzione si è spostata sulla richiesta di accelerazione dei bandi di gara per l’assegnazione dei posteggi nelle aree mercatali.

Ai sindaci l’Anva chiede “la riapertura dei mercati ancora chiusi” tra cui quello del martedì e del sabato ad Avellino dove è stato chiesto un intervento importante e di mediazione da parte del Prefetto di Salerno verso il collega irpino. “Se non avverrà – dice Pietrofesa – faremo uno sciopero eclatante, andremo con i camion sull’area mercatale di Avellino ed apriremo forzatamente”.

La programmazione delle fiere, delle feste e delle manifestazioni – ovviamente in sicurezza – e l’esonero o la sospensione da parte dei comuni della Tosap almeno fino ad ottobre.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. la protesta la faremo noi commercianti di nogozi. qui le tasse le devono pagare tutti e non con concorrezza sleale!! vogliamo controlli sugli scontrini nelle aree mercatali. ma controlli veri non a chiacchiere: noi siamo lasciati a morire e non aprire e invece agli ambulanti il prestito favorevolissimo
    vogliamo controlli seriu della finaza sugli scontrini

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.