De Luca: “I contagiati di Mondragone in strutture sanitarie, focolaio fermato”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
37
Stampa
“Come comunicato dall’Unità di Crisi, il dato di oggi fa registrare in Campania zero contagi, zero decessi, zero ricoveri in terapia intensiva, a fronte di 3.151 tamponi.

Per quanto riguarda il focolaio di Mondragone, nelle cinque palazzine messe in quarantena i casi positivi sono tutti stati trasferiti in strutture sanitarie, e la signora che ha partorito la settimana scorsa, nella struttura ginecologica “Covid” realizzata al Policlinico Federico II. Cioè in tutte e cinque le palazzine oggi non vi è nessun abitante positivo. Continuerà nei prossimi giorni lo screening per gli abitanti nelle aree contigue. Sino ad ora, sui 400 tamponi processati dei circa mille cui si sono sottoposti volontariamente i cittadini, nessun caso positivo.

La quarantena durerà fino al completamento dei 14 giorni, nel corso dei quali nessuno dovrà entrare o uscire dalle palazzine in questione. Al termine della quarantena si ripeteranno i tamponi su tutti i 750 residenti per avere e dare il massimo delle garanzie di sicurezza. Sono state create con misure tempestive e rigorose le condizioni per spegnere immediatamente il focolaio, anche grazie all’intervento massiccio delle forze dell’ordine e dell’Esercito da me richiesto già lunedì scorso”.

Lo comunica il governatore della Campania Vincenzo De Luca

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

37 COMMENTI

  1. Focolaio di asintomatici. Non c’è nulla da spegnere, c’è solo una campagna elettorale da mandare avanti ad ogni costo

  2. Agli imbecilli che lo osannano fatemi capire perchè non chiude le fonderie Pisano che uccidono più del Covid.

  3. focoloio fermato??? e quelli che sono scappati nella piana del sele? solo campagna elettorale…

  4. Certi altri cazzari hanno gestito al meglio il lockdown dove il virus ha avuto origine. Noi dobbiamo ringraziare il padre eterno che il coronavirus non abbia avuto la sua maggior espansione nella nostra regione, altrimenti zone come cappelle, fratte, sant’antonio di pontecagnano, faiano, sarebbero state estinte completamente, perchè la nostra sanità è un cesso. Dire meno male che c’è de luca è un’offesa a tutti quelli che sono andati in ospedali nostri per poi andare a curarsi al nord perchè qui per fare anche una semplice visita per una malattia ad esempio come l’artrite devi avere conoscenze. Prima di scrivere cose pro de luca informatevi sui fatti.

  5. Ma meno male che abbiamo De Luca, altrimenti saremmo in mano a gentucola come runner, vongola e tutto il quartetto dai 1000 alias.

  6. Anche nei primi mesi della epidemia la maggior parte dei contagiati ereano asintomatici. Eppure già a dicembre i reparti di terapia intensiva registravano strani casi di polmonite. Si era all’inizio, quando il virus iniziava a diffondersi. Quindi dire che oggi i casi noti sono tutti asintomatici è corretto ma fuorviante. Se lo si lasciasse correre senza controllo aumenterebbero nuovamente i casi gravi. Non ci vuole molto a capirlo.

  7. X Anonimo…mi dici perché questi posti che hai nominato dovevano scomparire?

  8. Tutta campagna elettorale il suo consenso basato sulle frottole e sulla ignoranza dei paesanotti

  9. quelli scappati nella piana del sele li hanno trovati ieri, erano 19 e sono risultati tutti negativi.

    Meno male che abbiamo De Luca se no con gli altri a botta di extracomunitari fratelli qua e prima gli italiani là a ora di mò stavamo già con 100mila morti come negli USA

  10. Per anonimo delle 20,42
    Perché a Fratte ed a cappelle è non a pastena torrione o fornelle, tu grande virologo nonché scienziato me lo spieghi.

  11. Mi sa tanto di trovata per campagna elettorale impellente : scopre il focolaio, scopre alcuni positivi (che però adesso che li ha trovati sono negativi), mette tutti in quarantena per “salvare” tutti quanti, spegne il focolaio, trova a quelli che se ne erano scappati(spaccati positivi, trovati negativi) ed alla fine “salva” a tutti noi!
    Vado a battere le mani fuori ai balconi e cantare beotamente bella cia’, sempre con il kit.

  12. Questa volta ha usato gli estintori al posto dei lanciafiamme,ha trovato il vaccino.

  13. Noto che ci sono ancora ebeti parassiti che continuano a dare credito a Papino.
    Quando le cose vanno bene si prende lui tutti i meriti (dobbiamo ringraziare il Padreterno che non ci ha fatto toccare dal virus) quando c’è un problema dice che la responsabilità non è della Regione Campania.
    Grande esempio di incoerenza, opportunismo e malafede.
    Chi lo appoggia ha i suoi interessi personali, se non direttamente ha rapporti con i galoppini di Papino che gli hanno promesso qualche aiutino.
    Munnezz……

  14. Mi fai ridere ….se sei di Salerno sai dove ha costruito la sua base De Luca?
    La sfravcatura cittadina 😂, il meglio del meglio del cittadino urbanizzato.

  15. Menomale che abbiamo De Luca, lui si che sa come fermare i virus. La Campania è l’unica regione del sud a contagi zero. Prendete la Sicilia, la Basilicata, la Puglia, la Calabria e il Molise dove i governatori non avevano i lanciafiamme e vedete in che condizioni drammatiche sono….o no? Ops

  16. eccolo ha letto il tutto è non ha capito una ceppa di quello che ho scritto. Ho messo quelle zone come esempio altrimenti dilungavo di molto,(dal tuo nickname capisco ti sia spaventato, ma qui tutto a posto) invece di vedere le zone ragiona sul culo che abbiamo avuto, perchè forse non te ne sei accorto (magari eri impegnato a cantare fuori al balcone) ma il coronavirus ha avuto minore influenza al sud italia. Perchè a quest’ora anche le zone che nomini tu sarebbero state decimate dai morti. Adesso vota de luca mi raccomando non perdertelo il venerdì su liratrv nn sia mai.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.