Improta: “Chi non salta è pisciaiuolo”. Critiche contro l’ex granata nel giorno della promozione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
47
Stampa
C’è un video che è diventato virale in queste ore sul web e che riguarda l’ex granata Improta che, durante i festeggiamenti per la promozione in B del Benevento, non perde l’occasione per intonare un coro sgradevole e poco consono allo stile ed alla sportività dei tifosi giallorossi e della società di patron Vigorito.

Improta si lascia andare ad un “Chi non salta è pisciaiuolo” con la pagina facebook  ‘Lotito Santo Patron…’ che ha postato il video che ha scatenato la reazione dei tifosi granata.

In un altro video sempre Improta e Insigne scimmiottano una frase di inizio stagione di Giovanni Lapadula che, scorrendo l’organico dei sanniti, nel sottolineare la qualità dei giocatori aveva manifestato dubbi sul dinamismo della linea mediana giallorossa ‘Chi corre?’ aveva detto La Padula. Ieri la replica a promozione raggiunta dei calciatori del Benevento ai microfoni di Otto Channel

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

47 COMMENTI

  1. Schifo Improta, schifo Insigne, schifo i tifosi del benevento e schifo quegli zingari a 54 km che dicono di non cacarci e stanno qui a commentarci.
    SALERNO REGNA !!!!

  2. Quelli che stanno a 50 km della Salernitana (o laziella)non sanno che farne..forse non sanno nemmeno quando gioca.Gli antigranata sono quelli dal km 0

  3. I campionati di A saranno 2 come la lazio B…inoltre società seria ambiziosa e con un progetto per restare a lungo in A..tutti elementi che non ti apparterranno mai…una vita in serie C del Benevento ma il salierno quanti ne ha fatti di C e derby con nocerina cavese scafatese e pollena Trocchia?

  4. Il bello è che a commentare sembrerebbero essere i tifosi di squadre storicamente vincenti come Barcellona , Bayern , Milan, Juve … ed invece ti accorgi che sono nientedimeno che i tifosi di Nocerina, Cavese, Avellino e Napoli

  5. vattipaglia 4ever…
    al presunto battipagliese (che anche di proposito si firma beneventano per fomentare odio) ricordo 2 episodi…mozzarella city – salernitana 5-1 soldo in panchina….fuori allo stadio…..poi ricordo vagamente un Salernitana-mozzarella city i suoi amici alla stazione (quando il moccioso mozzarellaro non era nato) non c’erano i cellulari ma bastarono 300 metri e una voce fino a via Zara…..chi c’era sa e chi non c’era o non era nato meglio taccia e rimanga a fare “il cavajuolo, beneventano, avellinese o il napoletano” da tastiera….non aggiungo altro…la storia si fa e si scrive per strada e nella realtà…non sulla tastiera….ricordo anche i beneventani tirare pietre da sopra il ponte famoso….come ricordo le nostre visite all’epoca di conseguenza nella simpatica cittadina beneventana…e nemmeno quà necessita aggiungere altro….chi c’era sa..chi non c’era faccia pure il “mast ra tastier”…..tutto il resto è noia….quando qualcuno dei su menzionati riscriverà (ammesso ne sia capace) la storia “ultras” ne riparliamo…al giorno d’oggi forse si potrebbe anche parlare vista la decadenza (più teorica che pratica a onor del vero) del movimento a salerno….una cosa è fare il tifoso e giustamente onore alal società del benevento (ce l’avessimo noi un presidente così) i cui tifosi mi stanno simpatici al pari degli avellinesi…non puoi odiarli….sono tifosi come noi….non ce la faccio ad odiarli…e come tifosi ognuno dice la sua…..ma dal lato ultras la storia parla chiaro…chi c’era sa…e chi non c’era..si diverte dietro a una tastiera…chest’è

  6. Onore al Benevento.
    Onore alla tifoseria civile e composta beneventana.
    Disonore per un giocatore che si lascia trascinare in un coro che forse non voleva fare.
    Stupidelli quei 4 e dico quattro che intonano il coro.
    Ma poi nel calcio è tutto così specie in Campania.
    Perché meravigliarsi.
    Forza magica Salernitana

  7. I tuoi kilometri forse sono meno dello zero ma resta il fatto che la Salernitana ha una storia di passione e seguito che non ha paragoni per una città del suo livello.
    Le vittorie le coppe ecc restano e resteranno in mano ai grandi club con le dovute eccezioni ma resteranno eccezioni.
    Orgogliosi di fede granata per ogni centrimetro di quel kilometro sempre e comunque.
    Anche in serie C

  8. Soprattutto ci sono i tifosi della squadra più vincente d’Italia e del sud…cioè la Salernitana

  9. Ti ricordo che da poco è morto un certo Pierino Prati………….allora ricordati, per chi in 90 anni di storia non aveva visto la serie B, che a Salerno ci sono stati campioni a livello mondiale……. potrei continuare con i Gattuso e i Di Vaio……. ma noi non siamo Avellinesi …….. la tua storia calcistica si chiama Oreste Vigorito( che avete anche mandato via nonostante spendeva milioni di euro a vuoto, per una serie b non raggiunta neanche dopo 80 anni di storia).
    Fatevi un bagno di umiltà, e ricordate che il rispetto va meritato.

  10. E’ triste vedere che esistono cittadine limitrofe a Salerno che data l’assenza di confronti come minimo venti anni, provano ad esistere con commenti puerili su notizie inerenti la squadra del capoluogo.
    Non vivete di ricordi, trovatevi una donna ……….altrimenti morirete falegnami.

  11. Ti sei dimenticato Battipagliese – Salernitana 2-1 e una vittoria ai rigori in coppa Italia all’arechi.Anche io c’ero e non avete fatto una bella figura al vestuti sottraendoci lo striscione e rincorrendoci fino alla stazione per di più ragazzini di 15 anni che non avevano fatto nulla.Ultra’ non significa fare vigliaccate verso una città quasi confinante e da allora noi non siamo piu’ salernitani

  12. Sit ‘na vrancat e strunz, vuj vaccirit pe’ ste strunzat e lor se futten i miliard a fine mes. A me… me ne pass pò cazz… si è già fa u tifos me nà pavà e si me già accir a for i stadij la paga raddoppia, altrimenti foss pe me… nun ve pens proprj… tifo e me guard e partit ra cas stuzzicando e bevendo birra. Tenit ‘o tunn ‘ngap strunz.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.