Muti replica a Paestum il concerto dell’amicizia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Da Ravenna con l’Orchestra Cherubini diretta da Riccardo Muti, arriva anche a Paestum il Concerto dell’Amicizia , che quest’anno è dedicato alla Siria e a Khaled al-Asaad il direttore del sito archeologico di Palmyra trucidato dall’Isis nella razzia del 2015.
Dopo la performance di questa sera alla Rocca Brancaleone il concerto verrà replicato sabato 5 luglio nel sito archeologico campano all’ombra del Tempio di Nettuno. Lo annuncia la Borsa del Turismo Archeologico di Paestum, precisando che la realizzazione dell’evento è stata possibile grazie alla Regione Campania, alla Camera di Commercio di Salerno, al Comune di Capaccio Paestum, al Parco Archeologico di Paestum e Velia.
Da molti anni presente alla Borsa del turismo archeologico con i rappresentanti governativi di cultura e turismo, la Siria è del resto fortemente legata a Paestum. Dopo i tragici accadimenti del 2015 che portarono alla distruzione del sito di Palmira da parte dell’Isis e all’uccisione del suo carismatico direttore, la BMTA ha fatto di tutto per esprimere vicinanza a Palmyra, alla cultura e al popolo siriano, lanciando una campagna social ( #Unite4HeritageforPalmyra) organizzando convegni e dibattiti, e dedicando alla memoria dell’archeologo siriano un premio , l’International Archaeological Discovery Award “Khaled al-Asaad”, arrivato quest’anno alla 6a edizione. Dal 2018, ricorda Ugo Picarelli, ideatore e direttore della Bmta, un accordo ufficiale di gemellaggio lega insieme la città di Capaccio Paestum alla cittadinanza di Palmira. (ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.