Salerno: continui gesti di inciviltà a Santa Teresa. Cittadino chiede multe per i cafoni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Rifiuti sopra e sotto il solarium di Santa Teresa e la situazione peggiora nei fine settimana. Sulla vicenda è intervenuto un cittadino che ha scritto alla nostra redazione e per conoscenza al Sindaco.  “La zona – si legge nella lettera –  è nel degrado più totale grazie a una serie di incivili che lasciano bottiglie di vetro, carte, residui di cibo, cicche di sigarette e tanto altro sulle gradinate del solarium per non parlare dei vari giovani che si ubriacano e recano problemi a famiglie che vogliono passare una serata tranquilla.

Ma veramente questa è la Salerno che vogliamo? Avrei una proposta da fare al sindaco: perché non iniziamo a fare delle multe in questa zona? A chi butta rifiuti a terra e a chi vuole ricoprire il ruolo dell’incivile?

Sono sicuro che cosi qualcosa cambierà perché se non si inizia a ragionare in questo modo perderemo molti turisti e ognuno farà sempre ciò che vuole. Non dobbiamo girarci sempre dall’altra parte ma bisogna muoversi in qualche modo.

Mi batto per questa causa perché amo la mia città e mi sporco sempre le mani per Salerno, quindi vorrei che qualcosa cambi ma questo lo dobbiamo volere tutti noi cittadini che abbiamo il diritto di farci sentire e soprattutto di agire”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. I primi incivili o munnezz ,come scrive qualcuno ,sono coloro che scrivono,per partito preso,contro De Luca perché sono cafoni nell’animo e fa bene De Luca a chiamarli tali,ché costoro non sono contro un politico ma sono contro Salerno perché rancorosi interiormente

  2. Molti incivili basta pensare piazza ,24 maggio moto avvolte auto o furgoni parcheggiati come nulla fosse o vedere la signora di un negozio buttare il posacenere nell’aiuola mentre il marito aspetta. Al centro del passaggio con moto su un lato e luì con una grossa moto ma mi chiedo i vigili che noi paghiamo con le nostre tasse fanno servizio solo dove abita de Luca

  3. La testa serve per dividere le orecchie e le orecchie per metterci su la mascherina…morale: il cervello non serve!!!

  4. Certo che uno che si batte per Salerno, e che si sporca le mani, ma resta anonimo, sicuramente scuoterà molte coscienze. Chissà la sua però.

  5. ma qua il lanciafiamme si usa solo contro i laureandi? per anonimo delle 16.54, svegliati da sto sonno tu e deluca che ciancia ma fa poco e solo contro chi dice lui, capisc a me.

  6. Città senza redini, cioè con la totale assenza dell’amministrazione comunale.
    Sindaco da buon DeLucalmente manipolato se non viene “mosso” non può nemmeno dire a, consiglieri e assessori uomini selfie e galoppini come e peggio del primo menzionato e cittadini schifosi e maleducati.
    Però la cosa che fa arrabbiare veramente è il comportamento dei vigili urbani e delle forSe dell’ordine : ricordate come erano “sceriffi” qualche settimana fa? Impassibili e severissimi nel far rispettare la legge, e da buoni sceriffi fare mule a go go.
    E chi non ricorda l’elicottero per sconfiggere il vecchietto solitario sulla spiaggia deserta?
    Conclusione : i cittadini e gli avventori fanno schifo e sono incivili, ma chi ci governa e chi è preposto per far rispettare le regole è pure peggio!
    E non censurate

  7. Il problema è la civiltà che manca!
    E la cultura aggiungerei
    Ovviamente parlo di chi ha la stupidità di buttare dei rifiuti in spiaggia o in giro per la città!

  8. In una città EUROPEA chi butta immondizia per strada o sulle spiagge viene multato.
    In una città EUROPEA chi danneggia gli arredi urbani viene arrestato.
    In una città EUROPEA ci sono almeno un paio di parchi per i cani ogni quartiere.
    In una città EUROPEA il corpo di polizia municipale lavora a tutte le ore.
    In una città EUROPEA il verde pubblico è di primaria importanza.
    In una città EUROPEA i monumenti storici ed artistici vengono valorizzati.
    In una città EUROPEA gli schiamazzi notturni vengono puniti con una notte in cella.
    In una città EUROPEA le strade vengono lavate e pulite praticamente tutti i giorni.
    In una città EUROPEA i servizi pubblici sono puntuali e vengono incrementati in basa alla richiesta.
    In una città EUROPEA le opere pubbliche si eseguono in tempi ragionevoli.
    Nella mia bella Salerno tutto ciò è solo un miraggio.
    Nella mia bella Salerno bastano un po’ di lucine per natale e tutto va bene.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.