Mancato uso mascherine, a Salerno maxi sanzione per altri 4 esercizi pubblici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
La scure dei controlli, effettuati attraverso la polizia municipale dall’amministrazione comunale, si è abbattuta su altri quattro esercizi pubblici di Salerno. La maxi multa da 100 euro, disposta dalla Regione Campania per il mancato utilizzo delle mascherine negli spazi chiusi – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – è stata elevata ai titolari di bar e pizzerie nel centro della città e a Torrione. Sabato notte agenti della Questura e della polizia municipale hanno anche contravvenzionato  esercizi pubblici per il mancato rispetto delle norme anti assembramento.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Come mai questi verbali solo a Salerno? Forse perché a Napoli ci sono troppi elettori che potrebbero urtarsi?

  2. Frustrazione non solo perché mi sento come se fossi indagata, costretta, ad usare la mascherina, credo che le sanzioni vadano applicate dopo che si sia fatta una puntuale e coinvolgente opera di informazione sui pericoli che si corrono a non rispettare i protocolli. Negozianti vessati, costretti a fare i poliziotti e a dirigere il traffico all’ingresso dei loro esercizi, cosa da cui sono esenti, pare, titolari di sale gioco che favoriscono assembramenti di persone davanti alle vetrine, dove ritrasmettono all’esterno gli incontri sportivi di cartello; senza poi dimenticare i gestori dei cosiddetti “circoli ricreativi” dove si ritrovano dalla mattina alla sera i soliti personaggi, di tutte le età, a giocare a carte a bere e a bestemmiare, a voce altissima, tutto senza mascherina. Manca il senso civico in generale, ecco cosa manca.

  3. Ci sono pure negozi cinesi, egiziani, pakistani a Salerno, potete fare due verifiche o non si può?

  4. Di questo ‘fantastico’ sindaco, DeLucalmente manipolato, ricorderemo con piacere tutti i selfie e le pose che ogni giorno si fa. …..avresse fatto il modello di fotoromanzi, avrebbe sfondato!

  5. Per favore se qualcuno del comune legge mandasse controlli sulle spiagge libere date in concessione.
    E’ un vero carnaio ogni giorno della settimana e i vigilantes si limitano a “passeggiare” sulla battigia pregando al rispetto delle distanze, naturalmente la preghiera non serve a nulla e nulla cambia durante e dopo il loro passaggio. Allora mi chiedo: è proprio necessario che i contribuenti paghino queste figure se il loro operato risulta pari a zero?

  6. Ma ancora credete alle favole è solo un modo x raccattare soldi se ne fregano della salute dei cittadini di tutto e se non pagate vi tolgono anche le mutande loro pensano alle elezioni e ai voti basta ma dove sono i 20 milioni di euro della vendita della centrale del latte ?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.