Covid, in Campania ritornano i decessi: 2 morti, tra cui un 46enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
La situazione del Covid in Campania sebbene negli ultimi due giorni sembra in flesione desta ancora numerose preoccupazioni. Sono stati due infatti i decessi all’ospedale Cotugno di Napoli. Si tratta di un uomo di 85 anni, affetto da numerose patologie pregresse e di un altro uomo di 46 anni, arrivato in condizioni critiche al pronto soccorso. Entrambi erano ricoverati in terapia sub intensiva. Ad ora, al Cotugno, ci sono sette ricoverati positivi al coronavirus: quattro in sub intensiva e tre in reparto ordinario.

Fonte Il Mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. ah 85 anni e numerose patologie pregresse? e non vi vergognate di spargere terrore con notizie del genere? in altri tempi sareste già stati denunciati per procurato allarme, voi e il vostro governatore assieme a tutta la marmaglia che tifa per virus morto e resuscitato dai giornalai

  2. imbecille Alfie, e quello di 46 anni non lo leggi ignorante, e i bambini morti in tutto il mondo non li leggi. Cretino

  3. cretino 22:39 e collega cretino 23:48, continuate a pensare da bravi cretini che siamo tutti la stessa persona, questo dimostra il vostro modo di non pensare e quindi la dice lunga sulle vostre “opinioni” in merito: zero.
    “quello di 46 anni”?? e quindi? cosa ne sai della sua cartella clinica, IMBECILLE??? ho amici morti a 18, 19, 27, 32 anni e nessuni per incidente.. secondo voi DEMENTI, se fosse capitato oggi, sarebbe stato 100% covid.
    Per un morto di 46, che ovviamente dispiace, potreste farvi due conti su quanti morti di 20 anni o meno conoscete??? io parecchi, andate al cimitero e fatevi un giro… forse non sapete di cosa parlate..
    Siete la negazione della ragione, dementi matricolati.

  4. E intanto a Salerno riaprono le discoteche senza vere norme anticontagio e i contagiati aumentano

  5. Quindi se uno a 40 anni ha una patologia pregressa ma che fino ad ora gli ha permesso comunque una vita normale perché sapete che le patologie si possono curare e poi contrae il sars cov2 e muore, non è colpa del virus? ??
    Sapete quanti giovani convivono fin dalla nascita con malattie più o meno gravi ma che con le cure fanno una vita pressoché normale? Quindi se tutti questi dovissero morire il tuo commento sarebbe beh erano già malati!!!
    Ah bel ragionamento di m.

  6. il cretino delle 14:01 si fara anche lui quel giro non appena avrà tanti morti da ricordare. A presto, IDIOTA.

  7. la pochezza di gentaglia come anonimo 1401 conferma ancora una volta che pino e gli altri hanno ragione. Anonimo è un bambino come cervello si vede da come scrive, gli piace pure giocare con cicciobello, infatti quello è il suo livello.

    x Io – ragionamento stupidissimo, perchè se volessimo applicarlo per tutte le malattie e volessimo applicare di conseguenza il carcere domiciliare per tutti i cittadini allora saremmo perennemente chiusi in casa. Dovremmo dire per esempio che “visto che le cadute per gli anziani sono fatali per conseguenze di fratture, allora non li facciamo più camminare”, o proseguendo con il non-ragionamento dovremmo cessare qualunque tipo di attivitào patologia X perchè “sarebbe colpa della patologia X senza la quale sarebbe ancora vivo”..
    Bel ragionamento di m. il TUO. Ragionamento perfetto per portare avanti questa farsa, e la gente come te ci casca in pieno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.