Le Cronache; Paura di contestazioni: si rinvia la presentazione di Castori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
‘Salernitana, un silenzio assordante. Timori di una possibile contestazione: rinviata la presentazione di Castori. Gli ultimi striscioni apparsi in città e l’ipotesi della presenza dei tifosi all’esterno dell’ Arechi per criticare la società avrebbero convinto il club a rinviare il primo appuntamento ufficiale del tecnico con la stampa Non convince la versione del contratto con il Trapani’

E’ l’apertura delle pagine dedicate alla Salernitana sul quotidiano Le Cronache in edicola mercoledì 19 agosto 2020

All’interno leggiamo anche: ‘Mercato. Affondo per Forte in attacco, Jaroszynski verso l’addio. Interesse più concreto per la punta della Juve Stabia, mentre il polacco andrà a Crotone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Ma qual paura di contestazione???? è solo perché è ancora legato al trapani fino al 32 agosto… Lotito non ve pensa proprio!!! Ma che articol fat!!!!

  2. Ma ve la siete inventata questa?
    Chi dovrebbe contestare i pseudo ultras del vestuti o quelli che sono andati a Roma lo scorso anno a farsi la scampagnata?
    Primo acquisto?
    Ultras VERI
    La verità è che gli ultras a Salerno sono finiti con la GSF.

  3. ma paura di chi? ma per favore ma avete capito con chi ha avuto e con chi ha a che fare Lotito? Chi vermanete lo contesta a Roma?
    Uno di quelli se non erro è stato freddato si parlava di traffico di armi addirittura ma andate a cacare ve lo ha spiegato ma siccome ci volete marciare sopra conviene dire per paura di contestazioni siete ridicoli

  4. Un ennesimo caso che qualifica come orrenda e pessima questa proprietà (non società) che sta umiliando la nostra Salernitana e alterando “legalmente” i campionati di serie B. Questi non sapevano neanche che tale innominabile neo allenatore era sotto contratto con altra società e pertanto risultava impresentabile, oltre che per svariati altri motivi. Miserabili. In tutti questi anni non hanno costruito assolutamente nulla e hanno distrutto tutto, mantenendo una categoria a uso e consumo solo della mafia Lazio. Con Lotito lo squallore è garantito. Gentaglia da cacciare a calci nel sedere.

  5. L’atteggiamento presuntuoso della società impone uomini e idee che contrastano con le aspettative dei tifosi.
    Che Lotito e Mezzaroma possono decidere perché proprietari dovrebbero , però , capire e fare capire le strategie.
    La presunzione di chi è padrone rende deboli e apparentemente forti e un arechi vuoto oltre il covid.
    Il tifo ovviamente non cambierà ma saprà aspettare.

  6. Io proporrei per la Salernitana klopp!!tifosi dal palato fino abituati bene negli anni a grandi allenatori.. Brini, ammazzaloreo ecc ecc!!!Castori va più che bene allenatore di categoria che pretende dai suoi calciatori il 101%!! è riuscito a salvare sulla carta( penalità di 2 punti il Trapani) quando era già retrocesso a gennaio!!! Tutti allenatori a Saliern!!!!

  7. Castori è persona non gradita x questioni tecniche e morali!
    Io che non sono allenatore ma uno dei tanti tifosi speravo in un progetto che partiva da un mister giovane e con idee nuove anche rischiando la serie C.
    Che si speri in un Kloop o in un Guardiola rende alla fine ridicolo il tuo pensiero seppur giusto!
    La Salernitana non ha un apporto logistico , ne un settore giovanile neanche una sede stabile e oggi si ritrova con Castori x un anno senza prospettive e che in precedenti esperienze ha sempre fallito nonostante il 101%.
    Pasquale V.
    Torrione

  8. Il suo commento è inaccettabile perché la tifoseria granata non è stupida e conosce i propri limiti anche nel ….sognare.
    Infatti negli allenatori da lei accennati dietro apparentemente esisteva un progetto oppure , appunto , un sogno.
    Secondo lei vedere un bel calcio con Castori sarà possibile?
    Secondo lei con Castori che futuro avrà la nostra Salernitana?
    Secondo lei è accettabile che questo signore dopo averci insultato possa di nuovo allenare la Salernitana?

    Forza Salernitana

  9. Stufi delle scelte societarie e Castori è un segnale deprimente.
    La proprietà ha diritto dovere di fare delle scelte ma i tifosi possono dissentire e agire di conseguenza con proteste civili.
    Se imposto un allenatore non gradito Lotito nel contempo dovrà prendere atto che a tale scelta i tifosi diserteranno lo stadio.

  10. Ma non ho capito chi mette i soldi deve pure chiedere il permesso ai tifosi per prendere l allenatore?? L allenatore si giudica a fine stagione non prima….. infatti voi tifosi con i vari Strakosha, Terraciano, Luis Felipe, Donnarumma, coda, ecc ecc sempre critici prima….ma poi dopo tutti che giocavano in serie A…chist è Saliern!!!

  11. X Carlo
    Infatti la società può decidere x il meglio e non contesto una vera verità. Come tifoso, però, non apprezzo la scelta Castori….molto semplice!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.