Salerno: allievo in quarantena al Tasso, la precisazione della preside

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
In merito ad una voce che si è diffusa nel comune capoluogo, relativamente ad un presunto caso di covid che riguarderebbe uno studente del liceo classico Tasso, il sito Anteprima24.it ha pubblicato una nota di chiarimento dalla dirigente scolastica Melania Santarcangelo

“La voce del caso accertato è, al momento, infondata. Vi è un/a allievo/a in quarantena con la famiglia da sabato (ieri) in attesa dell’esito del tampone. Ho intanto verificato con il coordinatore di classe e con il Referente COvid che l’allievo/a in questione ha sempre indossato la mascherina e non è mai uscito/a dalla classe rispettando le regole interne.

Per rasserenare le famiglie, precauzionalmente, faremo didattica mista fino a mercoledì. I docenti faranno lezione da scuola e gli alunni potranno restare a casa in dad. Chi di loro non avesse a disposizioni le tecnologie necessarie potrà venire  regolarmente a scuola.

Il protocollo dell’Istituto superiore della Sanità non prevede alcuna sospensione delle attività didattiche in presenza per personale o allievi in quarantena e demanda al dipartimento di prevenzione dell’ASL , in caso di positività, la decisione di disporre l’eventuale sospensione della didattica in presenza e l’eventuale isolamento o verifica con tamponi della classe o della scuola intera”.

LE DISPOSIZIONI DELLA PRESIDE DEL TASSO.  Ecco le  misure organizzative per lo svolgimento delle attività didattiche nei giorni compresi dal 5 al 7 ottobre 2020. Le lezioni si svolgeranno regolarmente in presenza per le classi prime del liceo, in entrambe le sedi.

Le lezioni per le classi seconde, terze, quarte e quinte, si svolgeranno, invece, in didattica a distanza. I Docenti faranno regolarmente lezione dalle aule assegnate alle classi attivando la classroom di GSuite ed accettando in presenza quegli alunni che abbiano difficoltà di connessione o che siano sprovvisti delle tecnologie necessarie alla didattica a distanza. Gli alunni ed il personale tutto rispetteranno le modalità di ingresso e di uscita come già comunicato la scorsa settimana.

Il dirigente precisa, inoltre, al fine di rasserenare le famiglie, il personale tutto, gli allievi e le allieve che la voce che circola su un presunto caso accertato di COVID-19 è, al momento, infondata.

Vi è un/a allievo/a in quarantena volontaria con la famiglia dalla giornata di ieri sabato 3 ottobre che oggi ha comunicato alla scrivente che: “Nella giornata di venerdì pomeriggio abbiamo saputo che una persona che è stata in contatto con noi domenica scorsa era stata soggetta a tampone per sospetto covid. Prima di avere i risultati di questo tampone, (omissis), ho preferito sottoporre (omissis) a tampone (eseguito ieri mattina) di cui siamo in attesa di esito. Nel frattempo, siamo a casa in quarantena VOLONTARIA in attesa del nostro esito, non avendo ricevuto da nessuna autorità la richiesta di effettuare il tampone o di rimanere a casa.”.

Il dirigente ha quindi verificato con il coordinatore di classe e con il Referente Covid che l’allievo/a in questione ha sempre indossato la mascherina e non è mai uscito/a dalla classe rispettando le regole interne poste a garanzia del contenimento della diffusione del virus. Il protocollo di sicurezza dell’Istituto Superiore della Sanità, Rapporto ISS COVID-19 • n. 58/2020 del 21 agosto 2020, non prevede alcuna sospensione delle attività didattiche in presenza per personale o allievi in quarantena e demanda al dipartimento di prevenzione dell’ASL, solo in caso di positività accertata, la decisione di disporre l’eventuale sospensione della didattica in presenza e l’eventuale isolamento o la verifica con tampone della classe o della scuola intera, in dipendenza della possibilità di tracciare i contatti del caso accertato. Con l’occasione si invitano tutti a scaricare l’app IMMUNI così come previsto dal protocollo ministeriale.

Nel rispetto dei protocolli adottati e del regolamento di istituto, è fatto obbligo a tutti di adeguare il loro comportamento alle disposizioni impartite nelle note e nei protocolli del Liceo Tasso. Si comunica, inoltre, che da domani lunedì 5 ottobre prenderà servizio nel nostro Liceo un infermiere professionale, così come richiesto dal dirigente scolastico sin dal mese di luglio, per far fronte all’emergenza sanitaria ed alla corretta gestione delle sintomatologie che dovessero manifestarsi tra il personale, gli studenti e le studentesse delle due sedi del nostro Liceo.

Il presente provvedimento sarà modificato e integrato nel corso dell’anno scolastico sulla base dell’evolversi dell’emergenza sanitaria da SARS-CoV-2, di eventuali nuove esigenze del PTOF o di nuove risorse assegnate alla scuola.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. E siamo solo a pochi giorni dalla apertura delle scuole. Già oltre mille scuole chiuse o con classi in quarantena in tutta Italia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.