Anderson pesca il jolly all’86’: Salernitana in vantaggio sull’Ascoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
I granata in campo per mantenersi nelle zone alte della classifica, i bianconeri per portarsi in zona play-off. Questo in estrema sintesi il canovaccio della gara di oggi tra Salernitana e Ascoli, che vedrà all’Arechi i primi tifosi dopo mesi di chiusura. Gli uomini di Castori vengono dal pareggio esterno sul campo del Vicenza e sono ancora imbattuti, mentre i marchigiani sono reduci dal successo casalingo contro la Reggiana, il primo della stagione. A dirigere la gara sarà il signor Antonio Giua della sezione di Olbia.

I granata arrivano alla sfida senza uno dei loro uomini migliori, Cristiano Lombardi, infortunato così come Bogdan, mentre recuperano Gondo. Mister Castori ripropone il suo 4-4-2, con Belec che sarà protetto dalla linea a quattro composta da Casasola, Aya, Gyomber e Veseli; a centrocampo ci saranno Dziczek e Di Tacchio con Kupisz e Cicerelli sugli esterni, mentre in attacco ci saranno ancora Djuric e Tutino

Diverse defezioni in casa bianconera, dove mancheranno gli indisponibili Buchel, Malle, Sarzi Puttini, Tassi e Vellios. Bertotto conferma il 4-3-3, ma qualche novità rispetto alla Reggiana: davanti a Leali ci saranno ancora Pucino, Brosco, Avlonitis e Kragl, mentre in mediana, accanto a Cavion, ci sarà Saric e Tupta. In avanti il tridente composto da Sabiri, Pierini e Bajic. Arbitra Giua di Olbia.

LA PARTITA

Si gioca sotto una pioggia battente all’Arechi che dopo otto mese rivede qualche tifoso nei distinti dopo le restrizioni anti covid. Partenza vivace della Salernitana pericolosa con Tutino e Djuric. Al 10’ una punizione velenosa di Schiavone per poco non sorprende Leali che si distende. Ascoli che si fa vedere intorno il quarto d’ora con Cavion, reattivo Belec. Cicerelli prova a portare scompiglio in area marchigiana. Al 25’ ci prova Tutino, il suo tiro è respinto è termina sul palo, sulla ribattuta Di Tacchio manda alto. Alla mezz’ora ci prova prima Tupta, poi Pierini: palla fuori. Molte mischie in area, il terreno pesante crea una corrida in area. Nel finale ci prova Sabiri, Belec blocca.

SECONDO TEMPO

Seconda frazione che parte sotto la pioggia come era successo il primo tempo. L’Ascoli manda in campo Lico per Sabiri. Ma è la Salernitana che sfiora il vantaggio: Schiavone centra la traversa in pieno dalla distanza, la palla arriva a Tutino che appoggia per Aya, il difensore granata calcia di prima intenzione, Leali para con il piede. Ci crede la Salernitana che con Cicerelli e Djuric non trova la porta. Bertotto inserisce Spendlhofer per Bertotto. Giallo per Di tacchio per fallo su Lico. Al 65’ Tupta ha la palla buona sul sinistro, Belec è pronto. Al 70’ Djuric di testa sfiora il vantaggio campano. Anche Cicerelli sul taccuino di Giua. Escono lo stesso Cicerelli e Veseli, dentro Lopez e Anderson. Esce Schiavone ecco Dziczek. Ci prova Casasola a cinque dal termine, Leali c’è. Entra Corpo per Tupta negli ospiti.

SALERNITANA – ASCOLI STADIO ARECHI (ORE 14)

SALERNITANA (4-4-2): Belec; Casasola, Aya, Gyomber, Veseli; Kupisz, Schiavone, Di Tacchio, Cicerelli, Tutino, Djuric. A disp. Adamonis, Mantovani, Capezzi, Karo, Iannoni, Anderson, Dziczek, Giannetti, Lopez, Antonucci, Baraye. All. Castori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Un altro sabato nero per i gufi !!! Se vi rimanete un po’ di malox per favore passatene un po’ ai signori scapati.., esposi..Fes….e compagnia bella!!

  2. Ma gli esperti di calcio salernitani non dicevano che castori era scarso??? Ma dove sono stasera?? Che scuorn!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.