Protesta anti Dpcm fuori controllo a Salerno: bombe carta, facinorosi scatenati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
55
Stampa
La protesta anti Dpcm diventa diventa violenza in piazza a Salerno. In seicento – come titola il quotidiano “Il Mattino” – contro il nuovo blocco alle 18. Bombe carte lanciate su via Roma: l corteo si divide tra pacifici e ultras. C’è chi inizialmente invita a indossare le mascherine e a mantenere le distanze, poi salta tutto. In 50 si dirigono verso casa di De Luca: accessi presidiati dalle forze dell’ordine. Strade bloccate anche a Nocera.

VIDEO FACEBOOK FIGLI DELLE CHIANCARELLE

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

55 COMMENTI

  1. x gli stipendiati pensionati e redditi di cittadinanza che sputano sentenze dai balconi…..ma da dove pensate che arrivino i soldi dei vostri stipendi mensili? dalle tasse che i cittadini e le imprese pagano. se non fanno reddito…. niente tasse e poi addio stipendio o rendita o pensione a voi. meditate ciucci meditate

  2. ma le teste d uovo dei 5 stelle dissero di no; hanno fatto campagna elettorale sulla nostra pelle, bastardi ignoranti e assassini. E ne paghiamo le conseguenze. Ma questo succede quando dai il pallino di una finta democrazia in mano a degli sfaccendati ignoranti. Gente che non ha mai fatto un cazzo nella vita sua e pretende di discettare e dare regole. E noi oggi moriamo per colpa di questa gentaglia

  3. meno male che esistono i posti fissi i stipendi statali almeno loro pagano le tasse per intero, spendono soldi da voi commercianti e sostengono insieme ai pensionati la sanità. Una domanda voi che di tasse se ne pagate 1/4 è grasso che cola perchè volete avere diritti che non meritate? Uno che non ha le spalle coperte per un mese due mesi vuol dire che era gia un attività destinata alla chiusura e da chi lo volete? Ah dimenticavo il Governatore diceva le 23 mentre con il DPCM si fissa l’orario alle 18. purtroppo tanti di voi siete manovrati da chi sono 25 anni sta all’opposizione ….

  4. x Io resto a casa
    La Salerno produttiva e borghese è d’accordo con te Siamo convinti che questi comunisti di piazza verranno identificati dalla polizia che difende il Popolo onesto.
    TUTTA SALERNO RESTA A CASA

  5. sono autonomo: giusto anonimo 8:44 e, per una volta, strano a dirlo, giusto enza da pastena!!!!
    aggiungerei solo , spesso nemmeno dovuti visto che in molti faranno dell’altro…..

  6. Tanto la gente non entrerà più nei locali altro che ordinanza,oggi il bar dove vado a prendere il caffè era desolatamente vuoto,se poi continuate su questa falsariga non entrerò più neanche io

  7. SI STA SCATENANDO COME SEMPRE UN LOTTA TRA DI NOI QUANDO E’ LO STATO CHE E’ CARENTE E LATITANTE. IL RIMEDIO ERA UNO SOLO. CHIUSURA TOTALE PER UN MESE COME LA PRIMA VOLTA, LO STATO COME IN GERMANIA E IN INGHILTERRA TI FA ARRIVARE SUL CONTO CORRENTE DEI LAVORATORI AUTONOMI ( COMMERCIALTI RISTORATORI ECC.) UN SUSSIDUO CONGRUO, RAPPORTATO AL NUCLEO FAMILIARE, CHE TI PERMETTE DI ANDARE AVANTI PER UN MESE SENZA PROBLEMI, COMUNICANDO SOLO L’IBAN .
    RAGAZZI, IL PROBLEMA E’ SERIO, QUI SI PREVEDE IL PICCO A FINE NOVEMBRE DA SATISTICHE DI ESPERTI DEL SETTORE. CHIDERE TUTTO ADESSO PER NON VEDERE POI LE FILE DEI CAMION COME A BERGAMO.

  8. A Napoli come a Salerno…la maggior parte dei facinorosi sono fascistelli, ultras
    e percettori nulla facenti con reddito di cittadinanza…praticamente gente come Runnef che sta dalla mattina alla sera a scrivere stronzate da buon Asino-sintomatico.

  9. ci sono categorie differenti chi riceve il proprio bravo stipendiuccio puntualmente in banca ovvero insegnanti, dipendenti pubblici, ospedalieri,ovvero quelli del posto fisso e poi ci sono i piccoli commercianti i quali devono stare aperti per tirare avanti…ovvero vendere per pagare fitti-luce-tasse e poi ricavarci per vivere,sono con chi protesta,abbiamo un governo di incapaci supportati da virologi del cazzo che sono solo a pagamento,l’italia non ha un soldo, (l’europa non ci aiuta e non capisco quand’e’ che ce ne usiamo ne abbiamo tutti i vantaggi nell’esportazione,)il covid c’e’ ma la maggiore parte dei malati e’ asintomatico ma bisogna convivere con questa pandemia non distruggendo l’economia ma le colpe del governo sui trasporti -la scuola-gli ospedali li vogliono fare ricadere sui cittadini con decreti inuti e dannosi,l’unica cosa da fare e’ la dissobedienza totale contro questi decreti.

  10. x Sportivo ma qua napulitan, queste sono frange estremiste di Salerno e hinterland salernitano!

  11. … la vergogna più grossa è che è abchehe ACCLARATA… voi della P. A. E delle partecipate NON PRODUCETE
    NULLA‼️ Non vi azzardate a parlare di colori ce hanno una P. I. perché grazie a costoro che avete gli stipendi ci senza fare una amata mazza, quindi, tacete e Statevene a casa senza rompere l’anima a chi ha addosso fitti, energia, tari, telefoni, commercialisti, consulenti del lavoro etc. etc.
    Abbiate la decenza di tacere e continuate indisturbati a non pridurre nulla ed a truffare con il dolce far niente lo Stato Italiano. Che branco di idioti…. ‼️

  12. Quelli che accusano gli altri di non pagare tasse e fare incassi in nero, voglio fare una domanda, anzi due: 1 quando c’è stata la possibilità di non pagare e risparmiare sulle tasse vi siete tirati indietro, tipo dal medico senza fattura, oppure se avete bisogno di una raccomandazione per lavorare, anche questo è contro la legge e la lealtà verso la comunità; 2. Quando andate nei bar ristoranti centri estetici e non vi fanno lo scontrino, protestate e lo richiedete o pagate ed andate via? Chi è senza peccato scagli la prima pietra. Chi con lo stipendio fisso avrà fatto lavori in casa, e per risparmiare li ha fatti fare in nero. Ma ci sono tanti altri esempi. Quindi tutti contribuiamo a non pagare le tasse anche con il nostro comportamento. Quando dite che ci sono lavoratori in nero nelle attività, non denunciate alla guardia di finanza se sapete qualcosa? Bravi a criticare ma nessuno fa nulla, anzi tutti chi più chi meno fa il furbo, ma nasconde la mano. Chiudo che le proteste civili va bene, ma non si deve evitare scontri e violenza. Come sempre in ogni corteo ci sono sempre una piccolissima presenza di delinquenti che piace fare violenza. Ps. Il reddito di cittadinanza la più grande fesseria che solo i 5 stelle potevano partirire. In Italia senza controlli Seri su chi lo percepisce non si può fare.

  13. Vedi che le misure si varano perché esiste una epidemia, non per la cattiveria di coloro che percepiscono uno stipendio fisso!
    Nella prima ondata, a Bergamo per il suo denaro si tardo a chiudere la Valseriana e
    ci furono migliaia di morti!
    Oggi avidi e invidiosi, dementi alla Runner vi prendete questa responsabilità!
    In Italia non si muore di fame( esiste la Caritas), si stralciano le cartelle esattoriali, si bloccano i fitti….si percepiscono anche se tardivamente sussidi ( 600 euro partite iva, disoccupazione).
    Il Covid uccide, soprattutto persone anziane e deboli, senza distinzione di classe sociale e categorie!

  14. Saranno tutta di Napoli sta gente… Di sicuro.
    D’altronde basta leggere i commenti degli utenti sugli articoli che parlavano degli scontri di Napoli. Si guarda la pagliuzza… Quando c’hai una trave nell’occhio.

  15. Ma qua facinorosi e bombe carta, chist tutt o blocc so diec sciem e na mezza bott…..ca si sbatt i pier nterr s n fujn. Quanto clamore e che dispiegamento… Mah

  16. Possiamo trovarci d’accordo nell’indicare almeno uno buono tra tutti i governatori che la Campania ha avuto fin’ora da quando è stata costituita? Non credo. E la stessa domanda, con relativa risposta negativa, possiamo estenderla a tutte le Regioni d’Italia? Credo di sì.
    È assurdo non discutere Coram Populo sul totale fallimento della Riforma del Titolo V, con la conseguente istituzione di quelle che sono un cancro della vita democratica italiana: Le Regioni.

  17. Dopo 40 anni di lavoro ed aver versato i relativi contributi, sono andato in pensione e prendo €1200 al mese e ho ancora 3 persone sul groppone. Dopo aver fatto tanti sacrifici,mi sono svegliato alle 5,30 per tanti anni , adesso devo dire grazie agli extracomunitari, i commercianti, e autonomi vari….. se mi i danno questa “Lauta” pensione e ci dobbiamo campare una famiglia intera? Queste cose ( se volete attaccare i pensionati )le dovete dire a tutte quelle categorie che sono il 10% dei pensionati ,ma con meccanismi vari si mangiano oltre il 50% dei soldi destinati alle pensioni. Se questo paese è ridotto in questo stato , non è certamente colpa di poveri Cristi che per 40 anni hanno lavorato onestamente .

  18. Ci mancava la crociata contro lo statale stipendiato. Lo statale ti rende i soldi che tu gli dai con le tasse, quando le paghi, con la differenza che lui non può evadere. Oppure credi che chi viene a spendere nei vostri buchi luridi siano tutte partite IVA e professionisti, in questa città di pezzenti? L’80% di voi dichiara 5000 euro all’anno con personale sottopagato e sotto ricatto e adesso piange perché il ristoro lo deve avere sul fatturato che non documenta. Il migliore di voi si venderebbe la madre per 50 euro, figuriamoci se dichiara un dipendente malato di covid con il pericolo di rimanere chiuso un mese. Ma credete che la gente vi venga a riempire i locali con le ambulanze che fanno avanti e indietro? L’imprenditore ha un’intelligenza superiore alla media altrimenti avrebbe fatto un concorso pubblico, allora reinventatevi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.