Covid, in arrivo decreto ristori bis con 2 mld di aiuti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il governo è pronto a rimettere in moto la macchina degli aiuti in parallelo con la nuova stretta anti-Covid in arrivo, e si prepara a varare un nuovo decreto legge con i ristori da destinare alle attività e alle filiere che saranno colpite dalle misure restrittive del nuovo Dpcm.

A distanza di una settimana dal primo dl che ha stanziato oltre 5 miliardi per rifinanziare la cig e garantire nuovi contributi a fondo perduto, arriverà una nuova tranche di indennizzi. Il provvedimento, che dovrebbe approdare in Consiglio dei ministri entro venerdì, varrà circa 2 miliardi.

E sara’ finanziato con i risparmi di cassa delle misure messe in campo durante l’emergenza, senza ricorrere a un nuovo aumento di deficit, anche se ormai l’ipotesi di un ulteriore scostamento di bilancio inizia a prendere forma e non e’ escluso che l’esecutivo sia costretto a richiederlo. Gli spazi di manovra a disposizione sono infatti molto esigui.

Per effetto del primo dl ristori, il deficit e’ salito dal 10,5% al 10,7%, rimanendo comunque sotto il 10,8% fissato nella Nadef e autorizzato dal Parlamento. Da qui alla fine dell’anno il margine che resta da utilizzare è quindi di circa 1,7 miliardi e dovrebbe essere utilizzato tutto. A queste risorse dovrebbero affiancarsi altri fondi disponibili per arrivare a quota 2 miliardi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. si chiamano debiti, e i debiti si pagano. questa è la stessa tecnica messa in atto dalla mafia, come già detto da qualcun altro qui. ti fanno chiudere, ti danno prestiti che non vuoi e non ti servono, non puoi pagare, perdi l’attività. questo stanno facendo con la collusione di governo governatori, europa e burattini politici in giro per il mondo

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.