Cammarota: i fondi per il capodanno in buoni a famiglie da spendere nei negozi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
“I fondi previsti per la festa del Capodanno in piazza dovranno essere impegnati in buoni acquisto per le famiglie salernitane da spendere esclusivamente nei negozi della città di Salerno”.
E’ questa la proposta dell’avv. Antonio Cammarota, capogruppo al Comune de La Nostra Libertà e presidente della Commissione Trasparenza, il quale dichiara che “in tempi brevissimi, sulla scorta dell’esperienza per i buoni covid, può farsi un bando pubblico e quindi una graduatoria in base al reddito sulla quale distribuire dei bonus a ciascun nucleo familiare da spendere solo nei negozi salernitani di qualunque genere”.
“Potrebbero coprirsi fino a duemila famiglie”, incalza Cammarota, “con procedure snelle e semplificate e con la notifica del beneficio con un messaggio certificato sul cellulare e un codice di controllo per il commerciante, ovvero procedere come per i buoni spesa con dei ticket veri e propri, difendendo le famiglie e alimentando i consumi, dando forza all’economia di Salerno”
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Ottima proposta. Magari anche per ridurre la tari che in Campania è la tassa tra le più elevate d’Italia

  2. Ma perché sprecare soldi per lo shopping? Se proprio si devono spendere soldi allora adeguate le scuole fate in modo che si possa scegliere di seguire la didattica a distanza invece di obbligarci a mandare i nostri figli a scuola in presenza a gennaio quando i contagi aumenteranno sicuramente.

  3. Beh devo dire che risulta un ottima proposta, peraltro diretta nei confronti a determinate categorie quali disoccupati, cassa integrati e pensionati e di supporto a commercianti e artigiani salernitani. Auspico una soluzione del genere

  4. Trasferire fondi dal Comune ai commercianti non sembra opportuno, visto che per questo ci sono i fondi statali. La mania poi, di distribuire soldi pubblici a chiunque basandosi solo sui redditi dichiarati e non quelli sommersi, (che trasformerebbero per incanto tanti indigenti in benestanti) è un vizio italiano, salvo, che dopo aver esaurito i fondi e aumentato il deficit, arrivano le stangate fiscali, che ovviamente toccheranno sempre a quelli che non hanno beccato mai il bonus di turno. Tutti fingono di ignorare che ciò che certifica l’ISTAT, è una fotografia ben lontano dalla realtà, finanziariamente parlando, fingono la lotta all’evasione che non arriva mai.

  5. Salerno Pulita ha 500 dipendenti e la maggior parte di questi è gente perbene, quindi non generalizzare e risparmiati queste cattiverie che hai scritto!

  6. La solita proposta che sa di qualunquismo, populismo e retorica. Il covid non deve servire a fare propaganda politica.

  7. Parliamo sempre di dipendenti e salerno pulita ma Negozianti e liberi professionisti sono i primi evasori che se pagassero le tasse….grande bluff fumo con la manovella fumo la pipa fumo ecc

  8. Se hanno la stessa velocità dell’erogazione del bonus fitti li spendiamo per il covid 23, e poi li prenderebbero i soliti amici degli amici…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.