Caos traffico sul Raccordo: Sindaco Pellezzano chiede a Prefetto di velocizzare i lavori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Continua il braccio di ferro tra Enti Locali ed Anas per la conclusione dei lavori sul raccordo autostradale Salerno – Avellino, direzione Sud, nei pressi della galleria della frazione Cologna di Pellezzano. Gli interventi di straordinaria manutenzione per l’adeguamento e la riqualificazione delle barriere di sicurezza stradali bordo ponte e spartitraffico centrale, stanno infatti continuando a causare pesanti ripercussioni sulla mobilità autostradale, dal momento che il flusso veicolare non si è ridotto troppo, diversamente dalle previsioni dell’Anas, nonostante le restrizioni per l’emergenza sanitaria da Covid-19.

Tra i più attivi nelle richieste di velocizzazione dei lavori c’è sicuramente il Sindaco di Pellezzano, dott. Francesco Morra, elevatosi a portavoce delle istanze di tanti suoi concittadini, che stanno subendo i disagi di una circolazione stradale molto rallentata anche sulle arterie stradali interne a causa del flusso veicolare in quanto tanti automobilisti, per raggiungere Salerno o l’autostrada del Mediterraneo, preferiscono lasciare il raccordo e percorrere le vie di collegamento che attraversano i territori comunali, tra cui Baronissi e Pellezzano, determinando un caos senza precedenti.

“Nei giorni scorsi – ha spiegato il Sindaco Morra – insieme ad altri colleghi sindaci della Valle dell’Irno, c’è stato un incontro telematico tramite piattaforma con la sala della Prefettura di Salerno, nel corso del quale è stato proprio chiesto di accelerare i lavori sul raccordo per portarli a termine nel più breve tempo possibile al fine di limitare gli innumerevoli disagi che si stanno verificando alla circolazione veicolare, il cui flusso, per la maggior parte, si riversa lungo le arterie stradali interne”.

“Nella mia qualità di Sindaco di Pellezzano – continua Morra – ho anche ribadito con forza, sia al Prefetto che agli addetti ai lavori dell’Anas, di installare i pannelli fonoassorbenti nel tratto del raccordo autostradale che attraversa la frazione di Cologna. Nella circostanza ho rappresentato un altro disagio.

In direzione Avellino, sempre nei pressi della galleria di Cologna, c’è una piazzola di sosta, che spesso viene utilizzata in orari notturni dai ladri per compiere furti nelle abitazioni del posto. Per questa ragione, oltre alle barriere di protezione, ho chiesto anche che venisse installata una videocamera di sorveglianza per monitorare l’intera zona ed evitare spiacevoli episodi di reati”.

I lavori, secondo le ultime indicazioni fornite dagli addetti ai lavori dell’Anas, dovrebbero concludersi il prossimo 7 gennaio, in ritardo di circa un mese rispetto alla originaria tabella di marcia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Ma come si fa a prevedere di impiegare per fare dei lavori 7-10 giorni e dopo 2 settimane di ritardo prevedere che vi vogliono ancora 15 giorni!!! Il direttore dei lavori o chi per esso ha previsto la tempistica deve essere licenziato: da 7 giorni a 45!!!!Ma veramente chi sbaglia in Italia non paga mai

  2. Quando si decidera’ di costruire la 3 corsia su questo tratto di strada,che ormai e’ diventato davvero un crocevia importante????

  3. su quel tratto di autostrada ci sono lavori da anni un mese si e l’altro pure e gli ingorghi infiniti durano tempi infiniti, senza mai l’ombra di forze dell’ordine che potrebbero, volendo, far defluire verso le uscite intermedie!
    Terra di nessuno!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.