Salerno, mascherine abbassate e tanto di cin-cin: e la zona rossa?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
24
Stampa
Non hanno voluto rinunciare al classico brindisi di fine anno. E cosi a Salerno vicino qualche locale si sono riuniti molte persone per augurarsi buon capodanno. Il tutto ignorando in molte situazioni le restrizioni anti covid. Mascherine abbassate, bacetti sulle guance, canti, balli e sigarette di mano in mano. Un brutto viatico considerando che oggi in Campania siamo risaliti a 1500 contagi e per dopo l’Epifania si ipotizza un raddoppio dei casi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

24 COMMENTI

  1. Oggi sembrava la festa di San Matteo con il via vai auto delle forze dell’ordine che passavano e facevano finta di niente. Le regole valgono solo per i fessi che le rispettano. VERGOGNA!!

  2. E la colpa di chi è. I controlli dove sono. Ma fatemi il piacere la zona rossa Salerno non c’è controllo e specialmente i controllori sono assenti

  3. non sanno autocontrollarsi …? L’unica cosa giusta detta da quello stronzo morto a capa sotto: governare gli italiani non è impossibile, è inutile!

  4. I medici fanno quello che possono con una terapia oramai standard. Quindi……buona fortuna a tutti e specialmente a chi non usa le dovute attenzioni. Invece chi manterrà la guardia alta avrà ottime probabilità di arrivare indenne al vaccino.

  5. … ed i VIGILI che hanno ricevuto gli incentivi… dove sono❓ veramente ci vuole un lanciafiamme per chi si comporta così e per chi crede che la civiltà non debba passare attraverso le segnalazioni. Chi vuole morire o infettarsi… nessuno glielo vieta, ma non deve arrecare danno agli altri. Buon Anno

  6. … Ora mi raccomando iniziate a bombardare con il vaccino… Quando è morto il pibe de oro nessuno vedeva niente??? Quanta ipocrisia…. I contagi salgono i contagi scendono… Com v piace u jo jo… Servi

  7. Sono un inmpresa ambulante fieristica, sono fermo da 12 mesi senza lavorare, con enormi difficoltà economiche, io e tanti miei colleghi, circa 9mila in Campania, stiamo facendo enormi sacrifici, ma poi vedo le scene che si sono viste stasera vicino a tanti bar, titolari di esercizi che in beffa ad ogni divieto hanno venduto alcolici ed altro per guadagnarsi un cento euro piu che pagheranno a breve con altre chiusure. La cosa brutta che noi stiamo a casa a rispettare i divieti e sacrificando la nostra impresa, ma per colpa di pochi si sta rovinando tutti. Ci vogliono sanzioni esemplari, chi non fa rispettare le regole davanti o dentro il suo esercizio gli va fatta una chiusura di 30 giorni, solo così iniziano ad essere più responsabili.

  8. Invece di fare le foto chiamate le forze dell’ ordine nel momento che vengono chiamate devono x forza intervenire

  9. Per carita stigmatizzare i comportamenti va bene.Il punto pero e un altro la maggior parte dei casi avviene in ambienti chiusi ed un minima percentuale all aperto.In poche parole critichiamo questi assembramenti e non vediamo quella che e la parte nascosta dell iceberg feste cenoni a casa con nonni amici parenti piu o meno stretti e cosi via altro che due persone si vedono anche in 20 25 persone.E ci si becca il virus e li non si possono controllare e anticostituzionale entrare a casa d altri se non hai le prove

  10. Ma come le pensi tutte queste fantastiche battute, soprattutto sempre originali? Oh, sei davvero forte

  11. De Luca dopo la figura di merda fatta col vaccino e’ scomparso ed inizia una nuova estate . Situazione deprimente , siamo alla frutta , dimettiti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.