Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola domenica 17 gennaio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

Coop e appalti, indagati eccellenti. Affidamenti dal Comune, otto avvisi di garanzia: ci sono il consigliere Polverino e Felice Marotta. Il caso. Inchiesta dopo la denuncia di Ventura. Il sospetto: favoritismi nella scelta delle associazioni a cui assegnare i servizi.

Ed ancora: La tragedia. Clochard morto per un malore «Potenzieremo l’accoglienza».

Di spalla: La polemica. Contesi i locali dell’ex Tribunale lite tra liceo e scuola media.

A centro pagina: Vaccini, partono i richiami «I focolai sotto controllo». L’assistenza/1. Intervento pilota alla cardiochirurgia del Ruggi. Stroncati dal Covid un bancario del Vallo e un anziano di Contursi.

L’assistenza/2. Endoscopia con i robot. Intelligenza artificiale in corsia a Sarno nasce il polo di eccellenza.

La foto notizia: Salernitana, serata di gala assalto all’Empoli per la vetta.

Serie B. Granata senza Castori e con il 3-5-2.

Di lato: La violenza a Cava. Incendiano i capelli all’amica due ragazzine in comunità

La droga nella Piana. I monopolisti della cocaina sotto accusa la gang Di Maio.

Taglio basso: L’omicidio ad Ascoli. Lettieri, l’ex pentito ucciso dopo una lite con un rumeno.

L’arresto a Sant’Eustacchio. Si spoglia davanti ai bimbi l’esibizionista nei guai.

Sopra le righe. Ragazzi – manga, l’effetto collaterale del virus (di Carla Errico)

I box in alto: La scoperta. Paestum, svelato il giallo del primo tempio di Hera.

La tendenza. Skater, il giurassico Doddo guida gli acrobati della city

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

Salerno e gli appalti delle Cooop. Consigliere comunalee assessore indagati con dirigenti comunali. Nell’inchiesta coinvolti pure Polverino e Della Greca e il solito Zoccola. Riparte l’inchiesta sui mercatini di Natale che era finita nel dimenticatoio

A centro pagina: “Ex Tribunale, Sica va al matrimonio senza la sposa” . Russo mette sotto accusa gli avvocati. I giudici si difendono: “Mai invitati”. La proposta del consigliere Lambiase: un vincolo pubblico. Il Comune tace.

Ed ancora: La Salernitana ad Empoli. C’è profumo di serie A. La sfida dei granata per il primato.

Di lato: Salerno. La preside Nappi del Regina Margherita “Abbiamo 1300 alunni e la Pirro solo 300. Inutili le aule concesse dall’Avossa nel seminterrato”.

Il fatto. Preso l’omicida dell’ex pentito Franco Lettieri. Si indaga nel mondo dello spaccio

Taglio basso: Eboli. Il Comune parte civile contro Cariello

Nocera Inferiore: l’intervista. Torquato: “Multiservizi? Sono riuscito dove ha fallito la politica”

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.