Muro pericolante in via de Casali tra Salerno e Pellezzano: strada chiusa al traffico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Nella tarda mattinata si è verificata la caduta di calcinacci dal muro di delimitazione di una proprietà privata in Via Dei Casali sulla SP27, nel comune di Salerno, alle porte di Rione Piombino in Capezzano.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, è stato interdetto il traffico per le giornate di oggi e di domani mattina, nell’attesa che il proprietario provveda ad eseguire i lavori di messa in sicurezza. I tempi indicati sono suscettibili di variazioni.

Pertanto, gli abitanti di Capezzano che devono raggiungere Salerno, dovranno momentaneamente imboccare Via Grillo per poi immettersi sulla SR88, nell’attesa di un confronto tecnico con il Comando di Polizia Municipale di Salerno per avere tempi più certi sul ripristino della viabilità e su soluzione alternative.

A seguito degli immediati lavori di messa in sicurezza del muro pericolante di proprietà privata, è stata riaperta al traffico Via Dei Casali a Salerno. Pertanto, chi da Capezzano deve recarsi a Salerno, e viceversa, potrà usufruire nuovamente della SP27.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Sono anni che sono rimasti solo quei muri inutili, pericolosi e soprattutto orrendi, con delle saracinesche che danno sul nulla! È un paradosso che proprio in Italia, che dovrebbe essere la patria del bello, si lascino in piedi certi obbrobri e che questi vengano rimossi solo quando rappresentano un pericolo pubblico o, peggio ancora, ci scappi un morto o un ferito. Altro che Ministero della transizione ecologica, ci vorrebbe il Ministero del Bello!

  2. Presunte grandi creazioni di archistar da 4000 euro a mq (condominio verde disegnato da Fuksas) accanto a ruderi pericolanti. Le contraddizioni e i paradossi di una città, anzi due perché Pellezzano ne è un’appendice che continua incomprensibilmente a conservare autonomia amministrativa (l’altra è Pontecagnano), che non vuole saperne di diventare europea e sta rapidamente tornando il paesone anonimo che è (quasi) sempre stato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.