Scuole chiuse Campania: sui social polemiche e offese tra genitori pro Dad e no Dad

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
29
Stampa
Il governatore della Campania Vincenzo De Luca chiude tutte le scuole della Campania e i genitori No Dad tornano sul piede di guerra. In un’ordinanza che sarà firmata nella giornata di oggi, De Luca ha deciso di virare nuovamente sulla Didattica a Distanza a causa dell’aumento dei contagi e fin quando tutto il personale scolastico non sarà vaccinato. La decisione ha incontrato però il parere sfavorevole dei movimenti “No Dad” che hanno annunciato già un nuovo ricorso.

Il Coordinamento scuole aperte è intervenuto immediatamente sulla questione appellandosi di fatto ad una vicenda di qualche giorno fa. Il 24 febbraio la Corte Costituzionale, circa un ricorso del governo contro la Valle d’Aosta, ha stabilito infatti che “spetta allo Stato, non alle Regioni, determinare le misure necessarie al contrasto della pandemia” ed ha specificato che ” il legislatore regionale non può invadere con una propria disciplina una materia avente ad oggetto la pandemia da Covid 19, diffusa a livello globale e perciò affidata interamente alla competenza legislativa esclusiva dello Stato, a titolo di profilassi internazionale”.

Insomma, una decisione che fa ben sperare i No Dad di poter vincere il ricorso alla giustizia amministrativa anche questa volta. Era accaduto infatti proprio qualche mese fa quando, a seguito di un ricorso, il Presidente campano fu costretto a cedere e a riaprire tutte le scuole poichè non sussistevano condizioni di emergenza tale da chiudere gli istituti. Una battaglia che, sostiene il coordinamento, sarà portata fino in fondo anche questa volta.

Di parere differente i presidi degli istituti scolastici che avrebbero dovuto fare i conti con una sempre più difficile organizzazione scolastica a causa dell’aumento dei contagi. In ogni caso, lunedì 1 marzo nessuna scuola del territorio regionale potrà riaprire: “C’è alto rischio a causa delle varianti del virus e non possiamo più rischiare”, comunicava ieri De Luca durante la diretta Facebook. “Ringrazio il personale scolastico ma non è possibile andare avanti così. Chiudiamo perché dobbiamo completare la vaccinazione del personale scolastico”.

E la battaglia è anche tra le mamme pro Dad contro le “aperturiste”, Sui social molti gruppi facebook sono pronti a contrastare i ricorsi. E lo scontro social non si placa. “Mamme indegne, replica qualche genitore nei confronti di qualche genitore no-dad”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

29 COMMENTI

  1. è da criminali chiudere le scuole,
    primo perchè non esiste nessuna pandemia,
    secondo perchè non c’è alcun rischio per i ragazzi,
    terzo perchè alla fine se ne stanno in giro ed è pure peggio,
    quarto perchè le terapie intensive sono VUOTE,
    quinto, questo studio del CDC Americano, pubblicato il 29 gennaio 2021 che afferma sulla trasmissione del covid a scuola:
    “COVID-19 Cases and Transmission in 17 K–12 Schools — Wood County, Wisconsin, August 31–November 29, 2020”
    “Nel presente studio, l’assenza di trasmissione da bambino a membro del personale identificata durante il periodo di studio di 13 settimane suggerisce che la diffusione all’interno della scuola non era comune. Questa apparente mancanza di trasmissione è coerente con una recente ricerca, che ha trovato un tasso di attacco asintomatico di solo lo 0,7% all’interno delle famiglie e un tasso di trasmissione inferiore dai bambini che dagli adulti.”

    Capito ? NON esiste nessuna prova e nessun rischio di contagio tra ragazzi e adulti a scuola. Lo 0.7% di ipotetico contagio… asintomatico pure…

  2. Chiudete tutto tranne le scuole!!! La scuola non si tocca!!!
    De Luca lo sa bene che a breve ci sarà la sentenza del TAR come la volta scorsa! Questa è la solita bravata nel fine settimana del giullare de luca

  3. Premetto che nn sono di parte: cioè nn parteggio per nessuno però mi sento di ricordare a tt quelli che vorrebbero la scuola aperta a tutti i costi che questo è davvero pazzesco con tutto quello che sta succedendo in Italia! Nel ns Paese, in questo particolare periodo storico, nn siamo in condizione di fare aprire le scuole xche’ nn siamo pronti a questo tipo di “aperture” x mancanza assoluta di strutture adeguate e collegate al caso in questione!
    Cari “favorevoli@ a tt i costi alla riapertura delle scuole fatevi una ragione: in questo periodo nn sarà possibile fare andare a scuola i ns figli xche’ potrebbe provocare una vera e propria “carneficina”, nn tanto x i ragazzi quanti x i loro genitori e i loro nonnetti!
    Aspettiamo che gran parte della popolazione faccia il vaccino e poi faremo le ns belle cause x fare riaprire le scuole: ma ora NO, NN È POSSIBILE!!!

  4. Io tengo 3 figli e sinceramente l mattina devono stare a skuola e nn a casa. A casa non imparano niente a skuola pagamio i professore per imparare loro qualcosa e pure la mensa e il doposcuola. Io sinceramente che pago e che le faccio a fare le carte per le esenzioni se poi li devo guardare dalla mattina alla sera?

  5. non indegne ma “feccie umane” questa è la giusta definizione per persone sprezzanti del valore della vita

  6. Siamo tutti bravi a giudicare e dire genitori indegni ma solo x la scuola
    Se vi andate a fare un giro x Salerno dopo e prime delle 18 si vedono x strada tanti ragazzi che sono riuniti tra di loro li non ce virus?
    Non facciamo ridere che siamo un paese ridicolo senza speranze siamo pronti a fare solo chiacchiere e nient altro

  7. Ricoveratelo, TSO subito.
    Non so se ridere o piangere davanti a tanta ignoranza, evidentemente non gli è morto nessuno, non ha intubati in famiglia, non ha perso amici ed al figlio o figli se ce l’ha non è successo niente.

    Per il gentil sesso no dad si armassero di amore verso i propri figli e li aiutassero a studiare.
    Per i caffè al bar, le amiche, l’amico c’e tempo.
    La salute di tutti viene prima di tutto.
    Per la signora Pro scuole aperte, un consiglio, studiasse insieme ai figli prima di scrivere…..

  8. A scuola non c’è contagio, non c’è al bar o al ristorante, l’indice è un pollice, dove cacchio ci contagiamo? Negazionisti uguali agli amici di trump…sottocultura suprematista

  9. Chi vuole le scuole aperte non deve mai provare la preoccupazione di un genitore per un figlio contagiato a scuola (elementare).

  10. Secondo gli analfabeti Sì DaD le donne non lavorano mai. Loro sono rimasti al 1100 e infatti sono falsi invalidi con pensione a casa. Effettivamente per loro le competenze e l’istruzione non sono mai state un problema.

  11. 10:12, infatti sono emeriti imbecilli, i covidioti hanno imparato la filastrocca e la ripetono a memoria ormai, sono sconnessi dalla realtà e dalla ragione.

    10:03, ancora stai con questa BALLA??? NON esiste un solo bambino morto o malato di covid, a meno che non andiate a prenderne qualcuno tra le migliaia che REALMENTE stanno male magari per LEUCEMIA o cancro, e di cui voi covidioti prodad non vi siete mai interessati..

    Alano45 (un cane), 09:40 un esemprio di cretino, assieme al solito babbeota 08:32 (ti si riconosce dalla tua stupidità ormai): Ho pubblicato uno studio scientifico recentissimo che VI SPIEGA che NON esiste alcuna questione di contagi scolastici.. Appare evidente che non siete in grado di capire niente, per questo credete che la scuola sia inutile.

    Il cretino 09:40 non sa che gli unici che possono fregiarsi del titolo di negazionisti siete VOI COVIDIOTI, perchè negate la realtà, la scienza VERA, e il fatto che esistono decine di cure per questo covid che non uccide proprio nessuno, a meno che non vengano VIETATI trattamenti FUNZIONANTI.

    Alano45, la carneficina la state facendo VOI OTTUSI covidioti, perchè dopo un anno ancora non avete capito la truffa degli ospedali vuoti, dei rimborsi se dichiari un malato o morto covid.. e tutto il resto..

    07:53, 22:11, l’ottusità fatta persona, uno che ha una mentalità piena di luoghi comuni, roba da età della pietra.

    07:02, è evidente che stai parlando di tua madre e tua sorella, lo hanno capito tutti.

  12. Beato a Bingo che si è letto tutti i commenti e ci ha portato pure uno studio americano. Ma che siamo a Quark? Il problema è che ci sta l’ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA’ (sapete che significa MONDIALE) che deve decidere per il nostro bene e non gente che si laurea su fecebook

  13. Ma come si fa a pubblicare questa roba? Ma la redazione ha letto cosa ha scritto questo provocatore?

  14. ahahhaahah ecco il demente 17e19 che non capendo niente, non sapendo cosa dire, spara la solita frase da covidiota “il laureato su facebook”!! peccato che non ci sono laureati su fb ma ci sta uno, Bingo, che ti ha riportato uno studio scientifico, e tu da bravo imbecille, non capendo nulla, spari la caxxxxata!
    Per non parlare dell’altro cretino 17e52: quello che chiami provocatore ha scritto tutte cose vere e dimostrabili a chiunque abbia un cervello. Tu sei escluso ovviamente, stai sereno.
    17e19 l’OMS è di proprietà di PRIVATI, il PRIMO finanziatore è BillGates, che è lo stesso che produce il vaccino, ed è lo stesso che ti parla di vaccini che TU devi farti mentre stai a parlare di scienza e medicina. Peccato che non sai che Gates è un informatico non laureato! ahahahahah e ti obbliga a farti cure mediche con vaccini sperimentali che sperimentano su di te! che idiota che sei

  15. 22.02 se questi sono gli argomenti tuoi allora vuol dire che tu sei assai peggio di lui. Il livello culturale è quello purtroppo, il tuo: molto molto basso. Bingo ha pubblicato uno studio scientifico serio, in inglese, e i covidioti cosa rispondono?! guardateli tutti! 22:02 – 17:52 – 17:19, la trinità dell’ignoranza !

  16. pisciaiuolo, perchè non spieghi cosa ci sta di sbagliato invece di fare il nazistello da strapazzo che non capisce niente?

  17. Tante stronzate le NODAD non possono prendere l’aperitivo e incontrarsi con gli amici ….aprite le scuole i figli sono un ostacolo alle attività quotidiane….tacchi a spillo minigonna e ….beh lasciamo perdere…..

  18. 12.27 stai parlando di tua sorella? o tua madre? perchè è vero, non la vedo da tempo!

    Ad oggi le terapie intensive in campania sono occupate per il 21% in discesa di due punti. Solo un giorno era al 23 poi 21 come sempre da due mesi ad oggi. Non esiste emergenza, è un fatto certificato a prova di tribunale. Mi auguro che certi politici vengano portati a giudizio al piu presto, come per i banchi a rotelle, le museruole comprate a peso d’oro, e tutto il resto che i covidioti proprio non capiscono

  19. Era tardi e non usciva fuori il sapientone dell’ultimo minuto. Mi fai rabbia perchè sono un medico del S. Leonardo che sono andato in pensione a gennaio 2019 e sono rientrato causa COVID in servizio. E’ anche vero che ci sono morti addebitate al COVID (tipo una mia paziente di 88 anni infartuata e con neoplasia al fegato, ha preso il COVID ed è morta: ma sarebbe morta ugualmente di li a breve), ma tante sono quelle vere. Ed è soprattutto quando vedi i più giovani e forti soffrire di fame d’aria che ti rendi conto di non poter scherzare. E comunque noi stiamo in Italia e non negli Stati Uniti: i modi di rilevazione sono diversi ed anche i modi di vivere (trasporti, aule, ecc.)

  20. 17:19 te lo dico io cosa vuol dire mondiale, vuol dire che è il centro di potere di tutte le lobbies e multinazionali del mondo, dove il cittadino come te è meno che un numeretto, cioè non conti nulla! Non solo, è una organizzazione in mano a pochissimi individui, il primo tra tutti è BillGates che è il finanziatore numero uno, come si evince dal bilancio pubblico. Quindi emerito ignorante, è l’organizzazione con la quale te la devi prendere per la finta pandemia e allo stesso tempo i veri morti che ci sono stati, che ti hanno fatto credere che erano morti per il virus che svolazza da wuhan a codogno senza passare da nessul altro punto tra i seimila km in mezzo ! sei o non sei un ignorante sempliciotto???!

  21. al medico in pensione una risposta più seria, tecnica e circostanziata:
    forse non è chiaro allora.. il fatto che stiamo in italia non significa un beata mazza per un motivo semplice in fondo: l’Italia dipende dall’EMA e dall OMS, l’OMS è in mano al sig.Gates in quanto è il PRIMO finanziatore UFFICIALE diretto e indiretto (tramite fondazioni e società terze, nel biilancio pubblico è scritto). Quindi basta fare 2+2 ed arrivare alla conclusione che uno che comanda l’OMS, PUR stando in USA, comanda TUTTI i paesi che dell’OMS fanno parte… OK?

    Detto questo, evidentemente anche lei, come tanti altri medici che ho conosciuto, si è semplicemente attenuto alle criminali linee guida del ministero, dettate a loro volta dalla solita OMS…
    Sul sito Ippocrateorg . org trova un protocollo messo a punto da MEDICI di mezzo mondo, che FUNZIONA, e che è stato bandito con motivazioni ridicole al limite del criminale, da parte della solita OMS guarda caso. Include tantissimi farmaci da usare, sempre sotto controllo medico, secondo i casi e secondo il grado di infezione.

    Poi se vuole possiamo parlare degli studi CRIMINALI che hanno usato all’OMS per stabilire che, per esempio, l’Idrossiclorochina (PLAQUENIL) in uso da decenni, è vietato…. (hanno sperimentato il farmaco con una dose QUADRUPLA rispetto ai 400mg/die… cioè 1200mg/die per DIECI giorni.. e in un altro studio addirittura il doppio… Capirà bene che è stato un modo per affosssare un farmaco ottimo e sicuro, tra i farmaci essenziali per la stessa OMS.. (CURA LA MALARIA, unico farmaco di fatto)..
    Possiamo poi parlare dello studio Corman-Drosten che lei sicuramente NON conoscerà, che è lo studio che ha creato il Test PCR – TAMPONE in uso nel mondo (pubblicato in 24ORE da Eurosurveillance il 23 Gennaio 2020 senza peer-review). Questo test è palesemente FALSO per una lunga serie di motivi logici, tecnici, concettuali e non solo!
    In questo studio hanno chiaramente scritto che “lo hanno creato SENZA AVERE UN CAMPIONE VIRALE DISPONIBILE” e purificato! … infatti si sono basati semplicemente su una sequenza di basi indicata in una banca dati… come dire che “se c’è lo zucchero in un prodotto a caso, allora è una zeppola”… Quella sequenza non identifica nulla in modo univoco, pare ovvio….

    Inoltre i risultati dei tamponi analizzati col test PCR di questo studio, sono stati RI-analizzati in COLTURA ed è stato DIMOSTRATO che i positivi al tampone, in coltura generavano virus “attivi o infettanti” in MENO del 3% dei casi!.. (con amplificazione PCR a 35… Il test Corman ne prevede addirittura 45! quindi praticamente il 99.9% sono falsi positivi e/o risultati IMPREVEDIBILI senza alcun significato diagnostico..

    Passiamo ai test IgG-IgM .. un velo pietoso.. Sanno tutti che sono test che sono sempre esistiti, e il alcun modo possono rilevare un SARSCOV2 o qualunque altro in modo specifico..

    La questione dei giovani in fame d’aria, che dire? ho passato decenni in reparti di oncologia come “cliente” … e di persone del genere ne ho viste a iosa.. pure bambini… non sono una creazione del covid. E comunque la percentuale di giovani morti è assolutamente irrilevante, lo afferma chiaramente l’ISS nei bollettini ufficiali. L’età media dei morti è 82 anni…

    Già da FEBBRAIO molti MEDICI VERI hanno pubblicato articoli dicendo che le cause delle morti erano da ascrivere a problemi circolatori, microtrombosi e microembolie, l’ossigeno in sé non c’entrava molto, nel senso che arrivava agli alveoli ma poi si fermava lì a causa delle occlusioni..

    Mi fermo qui, ma per OGNI cosa affermata posso fornire STUDI E DOCUMENTI UFFICIALI.
    Saluti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.