Stampa
Le scuole riaprono ma rispetto alle indicazioni di qualche mese fa solo un insegnate su quattro è vaccinato.  Le inoculazioni tra docenti e bidelli sono state infatti bloccate dalla necessità di destinare le dosi dei vaccini ai più fragili, secondo le indicazioni fornite dal commissariato di governo guidato dal generale Figliuolo.

Pertanto, a conti fatti, ha ricevuto la prima dose il 73% del personale scolastico e universitario mentre solo l’1,35% ha ricevuto anche la seconda dose: dunque, uno su 4 dei lavoratori della scuola al momento resta scoperto e dovrà aspettare il suo turno in base all’età.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.