Covid, Fish: serve cambio di passo per persone con disabilità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Ora più che mai è richiesta la massima attenzione e il massimo impegno delle Istituzioni, tutte, affinché continuino ad essere assicurati i servizi essenziali e tutelati gli spazi vitali e le libertà fondamentali delle persone con disabilità e delle loro famiglie”.

Con queste parole il presidente della Fish, Vincenzo Falabella, ha aperto il suo intervento nell’incontro che si è tenuto oggi tra le organizzazioni del terzo settore, l’Anci e i ministri del Lavoro e della Salute, Andrea Orlando e Roberto Speranza, alla presenza degli esperti della struttura del Commissario straordinario all’emergenza Covid-19, Generale Francesco Figliuolo.

L’incontro aveva come tema del confronto, viene spiegato, la modalità di riapertura e di ripresa e, su questo punto, la Fish ha assicurato la propria disponibilità a partecipare al tavolo tecnico per costruirne le modalità opportune, al fine di arginare il rischio e le situazioni di emarginazione, solitudine e segregazione presenti nella popolazione.

“In questo senso, riteniamo sì necessario e doveroso stimolare – ha aggiunto – l’azione coordinata del Governo con le amministrazioni regionali e gli enti locali per una ripresa graduale delle diverse attività, culturali, sociali, economiche e produttive; allo stesso tempo, altresì, consideriamo urgente l’individuazione di nuovi modelli organizzativi e relazionali che possano contribuire a ridurre le diverse forme di diseguaglianza che si sono acuite durante la pandemia, e tra queste vi sono quelle di genere, ancora molto presenti nelle diverse aree geografiche del Paese”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.