Presentato a Cava il libro di Don Emilio Papa: un umile e instancabile Sacerdote

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

È stato presentato nell’Aula Consiliare “Sabato Martelli Castaldi” del Palazzo di Città, il libro “Don Emilio Papa, una vita al fianco dei giovani”. Sono intervenuti il Sindaco Vincenzo Servalli, l’Arcivescovo Orazio Soricelli, l’Assessore alla Cultura, Armando Lamberti, il Parroco di Dupino, Didier Mambuene, l’amministratore parrocchiale, don Beniamino D’Arco e il Presidente dell’Associazione Don  Emilio Papa Onlus, Giuseppe Lamberti.

Una iniziativa che ha visto il coinvolgimento di tutta la comunità di Dupino, riunita nell’Associazione che porta il suo nome, allo scopo di riconsegnare non solo alla frazione, ma a tutta la città, la settecentesca chiesa, chiusa per inagibilità da due anni a causa della necessita di effettuare lavori di consolidamento e ristrutturazione, attraverso il ricavato della vendita del libro e delle donazioni, che possono essere effettuate anche con bonifico bancario iban: IT37A0103076170000002691667.

Causale: lavori di restauro e risanamento conservativo chiesa di Dupino.

“È sempre vivo il ricordo di Don Emilio Papa – afferma il Sindaco Servalli – Oltre 50 anni di sacerdozio dedicati soprattutto ai suoi amati ragazzi. La sua Chiesa tra le colline di Dupino era un grande laboratorio di attività e di esperienze, l’oratorio era il luogo dell’incontro, dell’insegnamento alla vita, ma anche del divertimento.

Spesso, anch’io mi sono ritrovato in quel campo di calcio dove le porte erano sempre aperte per accogliere noi allora giovanissimi che venivamo da ogni parte della città. Invito tutti, ognuno per le proprie possibilità, a contribuire al restauro della chiesa, un modo per ringraziare don Emilio per quanto ha fatto per la sua Comunità e per la città”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.