Sorpresi, gettano la droga nei campi: arrestati due spacciatori nel salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Gli Agenti del Commissariato di P.S. di Battipaglia, nell’ambito dell’attività info investigativa in corso nel Comune di Eboli, per il contrasto allo spaccio di stupefacenti ed all’immigrazione irregolare, hanno arrestato due spacciatori, E.M.M., marocchino del 1987, irregolare sul territorio e D.B. V., battipagliese del 1993.

In particolare, gli Agenti hanno notato sulla litoranea di Campolongo alcune persone sospette: un giovane di circa 20 anni, italiano, in compagnia di cittadino extracomunitario: uno dei ha provato a disfarsi della droga, lanciandola nel terreno adiacente, che è stata poi recuperata dagli Agenti, ed entrambi i soggetti sono stati fermati e controllati dagli stessi poliziotti del Commissariato di Battipaglia.

La quantità di stupefacente recuperata immediatamente, tutta di c.d. “hashish”, è stata di circa 300 grammi; inoltre, la perquisizione domiciliare, eseguita dai Poliziotti del Commissariato ha permesso di recuperare ulteriore quantità di stupefacente, per un peso complessivo lordo   di circa 673 grammi.

Gli Agenti del Commissariato di P.S. di Battipaglia hanno quindi tratto in arresto i due spacciatori, E.M. M., marocchino con precedenti specifici in materia di stupefacenti e D.B. V., battipagliese con precedenti per stupefacenti e reati contro il patrimonio. Inoltre, sono in corso ulteriori accertamenti per risalire alla lista dei clienti dei due spacciatori.

I due spacciatori arrestati, già gravati da pregiudizi sono stati posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha ordinato la collocazione agli arresti domiciliari, in attesa della convalida dell’arresto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Accompagnamento coatto al proprio paese …..in Italia ben vengano gli stranieri con voglia di lavorare,chi viene per delinquere venga spedito al proprio paese e mantenuto nelle galere non da noi ,persone che andiamo a lavorare e viviamo con dignità una vita onesta .

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.