Preoccupazione variante Delta, ma in Italia via le mascherine all’aperto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
La preoccupazione per la diffusione delle varianti, in particolar modo di quella Indiana o Delta, non frena il governo e il ministero della Salute relativamente all’abolizione dell’obbligo della mascherina all’aperto. Il ministro Speranza ha firmato l’ordinanza che consente dal prossimo 28 giugno, in zona bianca, di circolare a volto scoperto. La mascherina però dovrà essere sempre a portata di mano ed indossata quando ci sono assembramenti, in tutti i posti al chiuso e sui mezzi pubblici. Il provvedimento resterà in vigore fino al 31 luglio. Per la Campania si attendono le disposizioni del presidente De Luca.

Intanto, l’incidenza della variante Delta sul territorio regionale è balzata dal 3 al 25%. Sono 82 i casi riscontrati nel corso dell’attività di sequenziamento sui tamponi. Dalle indagini è emersa la presenza di 170 varianti inglesi, 82 indiane, 36 brasiliane, 6 colombiane e 23 europee. «Ora sono in corso ulteriori approfondimenti epidemiologici e sullo stato vaccinale dei soggetti presi in esame — sottolinea il direttore dell’Istituto zooprofilattico Antonio Limone — perché soltanto con il tracciamento riusciremo a contenere la diffusione delle varianti. Il metodo che ci siamo dati, seguendo l’algoritmo e sequenziando il 30% dei tamponi degli ospedalizzati per Covid, ci consente di intervenire con tempismo lì dove divampa un focolaio, come è accaduto anche a Laurino». Nel paese cilentano, in particolare, si erano diffusi sei casi di variante colombiana. Ad ogni modo, in questa fase, è fondamentale non allentare la rete del tracciamento per individuare tempestivamente i ceppi modificati di coronavirus.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Servi di De Luca, vi ha detto lui di scrivere queste cose? Menomale che il governo è molto più intelligente di voi e del vostro caro governatore!! La mascherina all’aperto lunedì sarà un lontano ricordo!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.