In Campania la mascherina resta obbligatoria dove non c’è distanziamento, l’ordinanza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa

Nell’ordinanza anti-movida della Regione Campania c’è anche un pesante passaggio sulle mascherine anti-Covid. Secondo l’atto firmato dal presidente della Regione Vincenzo De Luca l’obbligo di mascherine all’esterno resta obbligatorio in tutte quelle situazioni in cui non c’è garanzia di distanziamento interpersonale: «nei centri urbani, nelle piazze, sui lungomari nelle ore e situazioni di affollamento- nonché nelle file, code, mercati o fiere ed altri eventi, anche all’aperto».

Ecco cosa riporta l’ordinanza regionale:

In conformità a quanto previsto dall’ordinanza del ministro della Salute 22 giugno 2021  l’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie, anche all’esterno, resta fermo, tra l’altro, in ogni situazione in cui non possa essere garantito il distanziamento interpersonale o quando si configurino assembramenti o affollamenti

L’ utilizzo dei detti dispositivi resta pertanto obbligatorio, sul territorio regionale, in ogni luogo non isolato – ad es. nei centri urbani, nelle piazze, sui lungomari nelle ore e situazioni di affollamento- nonché nelle file, code, mercati o fiere ed altri eventi, anche all’aperto, nonché nei contesti di trasporto pubblico all’aperto quali traghetti, battelli, navi.

È fatta raccomandazione ai Comuni e alle altre Autorità competenti di «intensificare la vigilanza e i controlli sul rispetto del divieto di assembramenti, in particolare nelle zone ed orari della “movida”.

La Regione con lo stesso atto ha disposto blocco all’asporto di alcolici la notte in Campania dalle ore 22 e fino alle ore 6 del mattino in aree pubbliche ed aperte al pubblico, ma anche in bar, chioschi, pizzerie, ristoranti, pub, vinerie, supermercati) e con distributori automatici.

«Non è vero che il Comitato tecnico scientifico ha rimosso l’obbligo di mascherine all’aperto – dice De Luca nella diretta video settimanale –. Il ministero della Salute ha ripreso le raccomandazioni del Cts che raccomanda di mantenere la mascherina quando ci sono affollamenti e non c’è distanziamento. Al lungomare c’è assembramento e nelle strade principali c’è assembramento, idem nella movida, dunque è obbligatoria».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Il ducetto si è investito in merito alle mascherine di competenze non sue in quanto governatore di Napoli, io e noi salernitani siamo cittadini italiani e non Borboni. È questo è uno

  2. Finalmente lunedì senza mascherine all’aperto, ma qual piazze lungomare etc , siamo italiani come gli altri ? E quindi senza mascherina stop

  3. Non hai detto niente delle altre città campane hai parlato solo dei soldi spesi per la tua Napoli, neanche una sillaba per la Salernitana. Ti sei qualificato e poi criticava a Bassolino, che vergogna.

  4. hai fatto un’atra figura di me*da!!!! in pratica è la stessa disposizione del ministero!!

  5. e certo! i vaccini sono inutili! questa è la PROVA! lui è vaccinato e sta mascherato da gennaio! non solo, i paesi come inghilterra e israele che hanno vaccinato il doppio di noi, 60 e 80%, stanno chiudendo tutto con la scusa della variante! quindi è ulteriore prova che i vaccini non servono o forse sarebbe meglio dire che è tutta una farsa pandemica per arrivare agli obbiettivi che noi che ragioniamo stiamo dicendo da un anno e mezzo.
    Ricordatevi quello che dicevano su di noi un anno fa quando parlavamo di virus artificiale o modificato, o di tracciamento delle persone, o di chip sottopelle, o di finta pandemia che sarebbe durata ANNI perchè quello era il programma! e tanto altro! …
    Bene: oggi è tutto verificato! il duce fa l’editto della museruola che ormai sempre meno seguono! caro duce, la gente semplicemente SE NE FREGA e lo fa sempre piu perchè si sta svegliando!
    Proprio ieri parlando con un vaccinato mi ha detto “ma allora è tutta una inc–atura?? a che serve che mi sono fatto sto vaccino?” … parole sue ! e non sta neppure tanto bene dopo la sperimentazione che purtroppo per lui non finirà mai perchè ormai ha in corpo un prodotto sperimentale che … vabbe questa è un’altra storia, i covidioti non possono capire piu di un concetto alla volta!
    Rileggete l’amico: “e che mi sono vaccinato a fare?” .. stiamo PEGGIO dell’anno scorso! piu morti piu malati piu casi nonostante il vaccino, ma io dico “proprio a causa del vaccino”! lo dicono tutti i medici VERI.

  6. Poverini, ora non potete neanche più bervi la tennents da un euro e il vino in cartone dopo le 22.

    Non urlate troppo, con la mascherina che – nonostante eravate convinti del contrario – sarete costretti a portare ancora, e ancora, e ancora.

  7. de luca metterà sicuramente obbligo di virus perchè se no non vince le elezioni e Crozza non lo imita!!!!

  8. Ne riparliamo a settembre ottobre…. L’ esperienza non vi insegna in cz… Con la variante delta ci saranno nuove chiusure…. Poi piangete e vi lamentate… Così avremo quarta ondata…

  9. 17.31 e simili: la birra a 50centesimi era l’offerta speciale per chi si vaccinava! ma tiratura limitata, solo pochi covidioti ci sono riusciti! Comunque la MUSERUOLA la metti tu e quelli come te! noi non l’abbiamo mai messa mai la metteremo, ancor meno all’aperto, tanto piu che la LEGGE ce lo consente! ora tornate a cantare e a meditare su come siete stati presi in giro dal governo e dal duce: vi siete vaccinati e state UGUALMENTE mascherati e in carcere!! che fessi!! e tenete pure gli effetti collaterali!! uno spettacolo siete voi covidioti!!!

  10. Anonimo 22:34 veramente fai?! tu veramente stai ancora a questo dopo un anno e mezzo di prese in giro?!? ancora stai pensando che sono solo due settimane!?!?? ancora pensi alle varianti?!? ancora pensi che il vaccino salva la vita da un raffreddore?? ancora non vedi che questa malattia è un comunissimo coronavirus NON CURATO PER LEGGE e lasciato aggravare fino a quando ti intubano??? ma quante cose devi ancora capire??? ancora stai a pappagallo a ripetere la variante delta, mazinga zeta, la variante kappa, la deltaplus, la giapponese, l’indiana! …..sei veramente senza speranza, un fesso a cui si puo dire tutto che si beve qualunque cosa, pure la variante marziana se dovessero cacciarla fuori gli “esperti” corrotti e il famoso medico mondiale deluca.
    Ah ma non erano i medici gli unici a poter parlare e decidere?? come mai deluca parla e decide pure contro il parere di tutto il comitato tecnico scientifico e dell’istituto superiore di sanità??
    E fatevele due domande invece di fare le pecore o i pappagalli di regime.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.