Metà Portogallo ripristina il coprifuoco: incalza variante delta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Inversione di rotta in Portogallo. A partire da domani, venerdì 2 luglio, torna il coprifuoco in 45 comuni – incluse la capitale Lisbona e Porto – per limitare i contagi da coronavirus Lo ha deciso il governo dopo la recrudescenza di casi provocati dalla variante Delta, diventata ormai prevalente. “Abbiamo constatato che la settimana scorsa la situazione si è di nuovo deteriorata”, ha sottolineato il ministro della Presidenza Mariana Vieira da Silva, aggiungendo che “non ci sono le condizioni per dire che la pandemia è sotto controllo”.

Nei centri più colpiti dal virus, rientra dunque in vigore il divieto di circolare tra le 23 di sera e le 5 di mattina. La riduzione dell’orario di apertura per bar e ristoranti, già  in vigore a Lisbona e in due altri comuni, verrà estesa a ulteriori 16 città: i locali dovranno chiudere alle 22.30 nei giorni feriali e alle 15.30 nel weekend.
Ieri, mercoledì 30 giugno, in Portogallo sono stati registrati 2mila nuovi contagi in 24 ore: si tratta del numero più alto da metà febbraio, in tempi di lockdown totale. E nonostante abbia già ricevuto due dosi di vaccino, il premier Antonio Costa è stato costretto a mettersi in quarantena dopo che un suo assistente è risultato positivo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. la dittatura è diffusa! pure in portgallo adesso il “virus” è attivo solo dalle 23 alle 5, guarda caso come in tutto il mondo in cui seguono le direttive dell’OMS e del Forum di Davos, i creatori della falsa pandemia per arrivare al Grante Reset. Credeteci! il virus si sveglia alle 23! e le museruole servono tantissimo! (per le zanzare ahhaha)

  2. Neanche tra 100 anni arriverai a capire che
    quella è la fascia oraria di aggregazioni libere ed euforiche( soprattutto bar ristoranti e discoteche), dato che sei un idiota nullafacente, capisco che non sai fare differenze.

  3. L’estate passa in fretta Bennicchio, tra poco si richiude! Non potrai più mangiarti il cuoppo di pesce fritto!

  4. la risposta del coglionazzo solito fesso con la fissa duplicato alle 8 e alle 10 è la prova che abbiamo ragione Benny! Avviso il coglionazzo che rinchiuso ci sarà pure lui! anzi no, solo lui e tutti i covidioti come lui, perchè pure i vaccinati stanno rinchiusi e con le museruole! al contrario, noi persone intelligenti ce ne freghiamo, usciamo sempre e comunque, senza museruola proprio come dice la legge! e non solo, ce ne freghiamo perchè abbiamo case grandi con giardino quindi stiamo sempre all’aperto!
    Adesso torna a roderti le mani per l’invidia, io esco! ahahhaahh
    p.s. il cuoppo la nullafacenza sono cose che riguardano chiaramente te e i covidioti come te, felicissimi di stare sul divano! Io faccio parte di chi vuole uscire ed ESCE, perchè a noi piace LAVORARE, secondo l’articolo UNO della Costituzione.
    Ciao coglionazzo!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.