Busitalia: sciopero di 4 ore. Dipendenti incrociano le braccia dalle 9 alle 13

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Ancora un lunedì nero per il trasporto pubblico locale. La settimana inizia infatti con uno sciopero di 4 ore indetto dalle organizzazioni sindacali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl che esprimono il loro dissenso per la decisione di Busitalia Campania di aumentare il monte ore di lavoro.

“Nonostante il particolare momento storico che stiamo attraversando e malgrado i tentativi di conciliazione nei confronti di Busitalia Campania che ha visto sempre i lavoratori in prima linea anche ponendo a serio rischio la propria salute si trovano costretti ad andare avanti e a far sentire la propria voce per il rispetto dei diritti – hanno dichiarato le organizzazioni sindacali –

Gli sforzi dei lavoratori vanno riconosciuti e non calpestati. L’azienda non può fare orecchie da mercante andando in spregio ai diritti dei lavoratori e del contratto collettivo nazionale del lavoro”.

I sindacati scendono in campo anche per tutelare i lavoratori con problemi di salute: “vanno aiutati e non mandati a casa”, dichiarano. I dipendenti dell’azienda Busitalia incroceranno le braccia per 4 ore, oggi, dalle 9 alle 13. Lo scrive Le Cronache

Altra polemica riguarda ancora una volta il trasferimento del capolinea da via Ligea a via Vinciprova: i sindacati hanno dato infatti l’ok a procedere ma chiedendo all’azienda di mettere in sicurezza l’area, con una serie di interventi che, ad oggi, non sono ancora stati realizzati. Prima dello sciopero, i sindacalisti hanno provato ad evitare momenti di disagio per i pendolari, con ben due tentativi di riconciliazione in prefettura ma per entrambi la conclusione è stata un nulla di fatto. Dopo lo sciopero di 4 ore se non dovesse cambiare la situazione si sciopererà per altre 8 ore.

Fonte Le Cronache

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.