La “continuità aziendale del trust Salernitana 2021” di Antonio Sanges

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa

Dal punto di vista della “continuità aziendale”, la Salernitana parteciperà al prossimo campionato di Serie A in quanto il “Trust Salernitana 2021”, presentato alla Figc, ha definito, attraverso la presentazione di progetti di bilancio alla data del prossimo 30 dicembre 2021 l’indipendenza economica del club granata.

La partecipazione dei granata in massima serie determinerà un positivo impatto economico, che rileverà un miglioramento della “continuità aziendale” del club, ed uno sviluppo della valutazione del “brand” del cavalluccio. Il “costo di gestione” dei prossimi sei mesi, dovrebbe essere quantificato, per un valore determinato tra i 19 e 27 mln di euro.

Tali valori prendono a riferimento il “costo di gestione annuale” della Salernitana in Serie A , che dovrebbe determinarsi in un valore oscillante tra i 38 ed i  55 mln di euro. Gli importi di cui sopra, risultano essere la media dei “costi fissi di gestione” di società di calcio (Brescia, Cagliari, Lecce, Parma, Spal, Udinese e Verona) similari al club granata, che hanno partecipato agli ultimi due campionati di massima serie.

In percentuale, il “valore dei costi”, risulta diviso come segue: salari e stipendi 46,9%, ammortamenti 14,2%, costi operativi 34,1%, oneri cessione calciatori 0,8%, imposte 1,7%.

Il valore dei “ricavi di esercizio” potranno variare invece  tra i 45 ed i 49 mln di euro. La divisione dei “ricavi” risulta essere la seguente: ricavi da stadio 8%, ricavi diritti tv 31%, ricavi da sponsor 26,9%, altri ricavi 22,5%, cessione calciatori 11,5%.

Per il club granata, alla data del prossimo 30 giugno 2022,(termine del campionato di serie A 2021/2022), i valori di bilancio più significativi, risulteranno essere i seguenti:

  • ricavi da stadio (+1,9 mln euro);
  • ricavi diritti tv (+21,7 mln);
  • valore della produzione (+23,2 mln);
  • costo del lavoro (+9,5 mln);
  • costo della produzione (+17,6 mln);
  • utile esercizio (+2,5 mln). (Fonte Calcio Report 2020)

Altro aspetto aziendale da verificare, riguarda la valutazione del club da parte del “trust”,  alla data del 30 giugno 2021. In tema di valutazione del club di calcio, sarà essenziale verificare i seguenti “parametri di riferimento”: valutazione brand societario, rimborso aumenti di capitale e soci finanziamento, valutazione parco calciatori di proprietà, valutazione settore giovanile, valutazione crediti e passività aziendali, valutazione di centri sportivi di proprietà e “contributi Lega in caso di promozione e/o retrocessione”, simulazione di bilancio d’esercizio , alla data successiva  della rimozione del controllo diretto e/o indiretto della società.

Indipendenza economica del club granata,  per mettere “in fuori gioco” la multiproprietà!!

Antonio Sanges – Dottore Commercialista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ci meravigliamo alquanto che cotanta scienza giuridico-finanziaria non sia stata consultata….

  2. la Salernitana è una “scatola vuota”. Parco giocatori esiguo, settore giovanile inesistente, bass valore del “brand”, nessun patrimonio immobiliare, beni immateriali (marchio del “cavalluccio”) di scarso valore. Dal punto di vista patrimoniale la valutazione è molto al di sotto delle cifre sparate da Lotito. Dal punto di vista reddituale è arcinoto che il conto economico è stato, negli anni passati, “aggiustato” con allegre plusvalenze. In pratica, come quasi tutte le squadre di calcio, non produce utili, ma perdite. La fine della gestione “multiproprietaria” metterà a nudo i problemi tecnici, economici e finanziari della Salernitana. Occorre una rifondazione attraverso investimenti importanti da parte del nuovo proprietario (se ci sarà), che non sarà disposto a svenarsi per l’acquisto della suddetta “scatola vuota”.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.