Scuola, sindacati e presidi allo scontro col governo: c’è il rischio di tornare alla Dad

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Covid, la scuola dice no al governo. Presidi e sindacati in rivolta: “Regole certe o tornerà la dad”. La Cgil: “No agli spot. Il governo investa sull’istruzione, altrimenti impossibili le lezioni in presenza”. Il ministro Bianchi – come titola il sito web repubblica.it – presenta domani alle Regioni il piano per il ritorno in classe a settembre. Fumata nera nel primo incontro tecnico sull’aggiornamento del protocollo di sicurezza per la riapertura delle scuole: assente il rappresentante del Cts dal quale si attendevano chiarimenti su distanziamento, vaccinati e l’obbligo di mascherine nelle aule. Tante le questioni irrisolte.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. e’ comodo avere lo stipendio senza essere in presenza……ma quale dad,se si astengono di andare a lavorare per cavilli vari allora si tolga loro lo stipendio e poi vedi come corrono….italia paese ridicolo.

    aula ad insegnare

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.