Captati centinaia di misteriosi segnali radio provenienti dallo spazio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa

A partire dal 2007 gli scienziati hanno iniziato a captare degli strani segnali nello spazio profondo, i Fast Radio Burst (FRB) o Lampi Radio Veloci. Questi misteriosi fenomeni si verificano nella banda radio dello spettro elettromagnetico e generano un potentissimo “flash” per pochi millisecondi; l’energia scatenata dagli FRB è infatti immensa, paragonabile a quella emessa contemporaneamente da centinaia di milioni di soli.

Fino ad oggi si riteneva che fossero fenomeni relativamente rari, dato il numero esiguo di quelli captati (circa 140), tuttavia, grazie a un sofisticato radiotelescopio piazzato nella British Columbia canadese questo numero è praticamente quadruplicato. Gli scienziati hanno infatti appena annunciato che il CHIME (Canadian Hydrogen Intensity Mapping Experiment) tra il 2018 e il 2019 ha intercettato ben 535 nuovi lampi radio veloci, nel corso del suo primo anno di attività.

“Con tutte queste fonti, possiamo davvero iniziare a ottenere un’immagine di come appaiono gli FRB nel loro insieme, come l’astrofisica potrebbe innescare questi eventi e come possono essere usati per studiare l’universo in futuro”, ha aggiunto la ricercatrice.

Esistono due tipologie differenti di FRB: la maggior parte di essi è singola, cioè si manifesta una volta sola in un determinato punto dello spazio e non è più intercettabile, mentre una piccola parte si ripete con frequenza variabile.

Questo schema si riflette anche sulle centinaia di nuovi segnali radio intercettati dal CHIME; su 535, infatti, soltanto 18 sono di tipo ripetitivo, come il primo di questo genere individuato nel 2012, dal telescopio di Arecibo.

Fonte: scienze.fanpage.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Andranno decodificati e interpretati in modo giusto, altrimenti non servono a nulla, altri menti prendi fischi per fiaschi….😂😂😂😂😂😂

  2. Testo articolo cui sopra: “Esistono due tipologie differenti di FRB: la maggior parte di essi è singola, cioè si manifesta una volta sola in un determinato punto dello spazio e non è più intercettabile, mentre una piccola parte si ripete con frequenza variabile.”. Basta vedere da dove vengono, guradare bene.

  3. da articolo sopra: una piccola parte si ripete con frequenza variabile. Basta distruggere(fuoco) i dispositivi e non li trovi più🦉

  4. Ascolta le telefonate dei 2 numeri della stessa persona, ti schiatti dalle risate 😂😂😂🤡🦉

  5. lo sapete che stanno mettendo in orbita migliaia di satelliti per il 5g e internet globale? starlink, oneweb e altri, si parla di migliaia di satelliti, stanno fasciando il pianeta e poi saremo immersi in nuovi campi EM, tutto per avere la sorveglianza globale e totale, il controllo totale su tutti gli individui, roba che molti credono sia fantascienza ma è pura realtà. cercate starlink, neuralink, oneweb, id2020, 5g e 6g, e capirete tante cose.
    In questo caso, siamo sicuri che non sia un problema di interferenza con queste nuove migliaia di oggetti in orbita?

  6. I messaggi sono stati decodificati. Dicono tutti in loop cetshcassatocazz, ma non si capisce bene cosa vogliano dire i mittenti.

  7. Si chiama RunnerSpace, è stato inviato per
    sparare cazzate 365 giorni all’anno nello spazio…… sulla terra non lo filava più nessuno 😂😂😂

  8. Sono il babbeota museruolato sottomesso e lobotomizzato con la fissa per runner : oramai non riesco a vivere più, sto male nonostante il waccino miracoloso e le museruole multltiple sovrapposte correlate da visiera paravento…… Me lo sogno anche di giorno

  9. 5 peti delle 5 stelle di maggiore importanza, riuniti (i peti) nel famoso direttorio interplanetario, scelto a sorte dalle pagine balle….tra le migliori gag dei gigetti e tofali interstellari!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.